Chateau d’Ax e quel Maribor che nuoce alla salute…

di 

19 gennaio 2012

Chateau d'Ax Urbino-Novara, Ilaria Garzaro

Ilario Garzaro. Foto Giardini

URBINO – Una vittoria sofferta oltre il previsto quella ottenuta dalla Chateau d’Ax Urbino Volley in Slovenia contro il Maribor per la gara di ritorno degli ottavi di Coppa CEV. Finisce 3 a 1 per le ducali che ieri sera non hanno messo in campo la solita grinta e determinazione, facendosi mettere in difficoltà da un avversario con delle qualità tecniche nettamente inferiori. Era necessario  portare a casa un risultato positivo e in questo Garzaro e compagne sono state brave conquistando il passaggio ai quarti di finale che le vedrà impegnate nei primo giorni di febbraio contro la squadra dello Stoccarda che ha battuto le finlandesi del Salo al Golden Set. Tornando alla gara di ieri si segnala l’ottima prestazione della Fauctte, determinante con i suoi 21 punti in attacco, mentre ha sofferto la ricezione ducale e tutto questo non ha permesso un equa distribuzione dei due alzatori anche per le centrali Garzaro e Crisanti. Adesso, la squadra riprenderà domani le attività e sabato nel primo pomeriggio ripartirà alla volta di Castelllanza dove domenica è in programma la gara di Campionato contro Mc Carnaghi Villa Cortese nello scontro al vertice valido per il secondo posto in classifica.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>