La Pierantoni cerca la rivincita contro l’Autosica Imola

di 

20 gennaio 2012

beldowski sollevato in touche

Beldowski sollevato in touche

PESARO – Una partita da vincere senza se e senza ma. Domenica al Toti Patrignani alle 14.30, la Pierantoni Pesaro Rugby affronterà l’Autosica Imola, squadra che l’appaia in classifica con 16 punti. Una sfida a cui però le due squadre arrivano con stati d’animo diversi, con i pesaresi vincitori di quattro delle ultime cinque partite, mentre Imola viene da sei sconfitte consecutive, presentando la peggior difesa del campionato. “E’ una gara super importante per noi – racconta il tecnico pesarese Daniel Insaurralde – A Imola giocammo una delle peggiori gare di campionato, ma ora siamo una squadra completamente diversa e credo sia una gara alla nostra portata. Non per questo non sarà difficile visto quanto conterà anche per lori”. Una gara in cui la Pesaro Rugby si presenterà con qualche defezione: “La formazione sarà quasi al completo, direi al 90%, ma dovremo fare a meno ancora del capitano Galdelli, di Palma e probabilmente di Ulissi. Abbiamo però i giocatori per sostituirli e in più recuperiamo Santini e Beldowski, giocatori per noi importanti”. Una partita ancora più importante visti gli scontri difficili che attendono le avversarie di Pesaro che potrebbe fare un importante balzo in classifica. Anche per questo sarà importante il sostegno dei tifosi pesaresi che dovranno assiepare le tribune del Toti Patrignani.

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>