A Urbino via Saffi chiusa per rischio caduta neve. Aggiornamenti dalla provincia

di 

8 febbraio 2012

Un Fedelissimo nella neve

Urbino, un Fedelissimo nella neve (foto tratta dal gruppo Facebook dei Fedelissimi)

PESARO – Mancava dal 2001: il vento dell’est, freddissimo, è atteso per il fine settimana anche sulle Marche. Ancora disagi a Urbino: i vigili del fuoco hanno interdetto al passaggio Via Saffi, snodo principale per  l’accesso al Magistero e ad altre facoltà, per il rischio di caduta della neve sporgente dal tetto di un edificio. Nel Montefeltro si continua a lavorare per liberare le famiglie rimaste ancora isolate, mentre si registrano ancora black out (sei segnalazioni da parte di famiglie senza energia elettrica da 5 giorni)

CATRIA – VAL CESANO – Debole nevicata durante la notte, attualmente nessuna precipitazione in atto. Temperature sotto zero °C in tutto il settore, tranne che nella parte a valle della SP 424. Vento in attenuazione. Spessori della neve: 50/60 cm circa Pergola, 80/100 cm circa Frontone e Serra S.Abbondio, oltre 120 cm a Fonte Avellana. Strade transitabili con pneumatici o catene da neve. Carreggiate ristrette a causa della notevole quantità di neve caduta ed accumulata dagli sgombraneve. Sono in corso di esecuzione allargamenti della sede stradale e trattamenti antighiaccio localizzati sulle strade principali.

METAURO – CESANO – Precipitazioni assenti, temperatura in aumento, vento forte. Le strade sono aperte e percorribili con pneumatici o catene da neve. Transito difficoltoso lungo le SP 41 Fratterosa, 115 S. Vittoria e 125 Del Peglio (a tratti carreggiate ristrette). Riaperta al transito la SP 102 Monte Porzio. Mezzi in azione per trattamento antighiaccio, sia di ditte private, che dell’Amministrazione Prov.le. Un mezzo sgombraneve in azione sulle SP 5, SP 40 ed SP 77 per la pulizia delle sede stradale dalla neve sciolta

NERONE – FURLO – Non sta nevicando, tranne qualche precipitazione sparsa.  La temperatura è in leggero aumento (-1°C Flaminia, -4 °C Apecchiese). Non si riscontra vento e quindi bufere. Durante la notte ha nevicato pochissimo (pochi cm). Si transita con catene o pneumatici da neve, senza particolari problemi; sono aperti tutti i passi a confine. Chiuse soltanto le strade di accesso alle cime dei monti Nerone, Catria e Petrano. Mezzi in azione e personale dell’Amministrazione Provinciale al lavoro lungo tutta la rete stradale. E’ in azione una pala meccanica sulla Apecchiese  nel tratto da Apecchio al confine, per allargare la strada. La fresa a turbina della Provincia è in appoggio ai diversi mezzi già in azione sulla SP 111 Caselle. La SP 82 Rocca Leonella è stata allargata. Si proseguono gli allargamenti sulla SP Flaminia, dove si stanno eliminando le stalattiti dalle volte delle gallerie. E’ tornata l’illuminazione nelle gallerie, tranne il lato monte delle gallerie del Furlo.

BASSA FLAMINIA – Non nevica, vento moderato. Riaperta la SP 80 Carrara. Transito difficoltoso lungo la SP 57 Sant’Angelo – Montefelcino dal km 2+000 al km 8+000 (ad una corsia). Chiusa la strada delle Cesane nel tratto bosco-caserma Guardia Forestale. Transito con catene o pneumatici da neve lungo le altre strade. Mezzi in azione in continuazione, sia di ditte private che dell’Amministrazione Prov.le per allargamenti e trattamenti antighiaccio localizzati.

PESARO – Temperature in aumento, la neve si sta sciogliendo. Riaperta la SP 32 Pesaro Mombaroccio nel tratto S. Maria dell’Arzilla – Mombaroccio. Transito con catene o pneumatici da neve; gran parte della SP 423 Urbinate si presenta senza ghiaccio e neve (cosiddetta nera in gergo) da ieri sera. I mezzi al momento non sono in azione.

ALTA VALMETAURO – Nuvoloso ma nessuna precipitazione. Temperature in aumento 0-1 °C. Strade ghiacciate. Chiusa la SP 108 La Marcella tra Montecalvo in Foglia e SP 23 Tavoletana. Chiusa anche la SP 90 Graticcioli (collegamento tra Apecchio e Sant’Angelo in Vado, che è privo di abitazioni). La SP 81 S. Paterniano è stata riaperta. Sono a rischio di chiusura la SP 35 Montecalvo. Sulla SP 21 Urbania-Piobbico  attualmente è presente un camion in traversato che interessa mezza carreggiata; si pensa di liberare la strada in mattinata. Mezzi sgombro neve e spargisale in azione lungo la SP 3 bis, SP 4, SP 9, SP 56.

MONTEFELTRO – Nessuna precipitazione e vento assente. Collegamenti stradali interrotti: ancora chiuso il tratto della SP 2 Conca tra Monte Cerignone e Montecopiolo  ed i tratti Trebbio Monte Altavelio – Piandicastello e dal bivio S. Giovanni a Tavoleto della SP 70. Difficoltà di transito in tutta l’alta Val Conca ed in tutto il Montefeltro. Presenza di un autocarro uscito di strada nella rotatoria a Lunano in direzione Carpegna. Il tratto della SP 1 Carpegna tra le località Ponte Cappuccini e Cà Turchio è chiuso per cumuli di neve, come la SP 118, la SP 135 e la SP 87;  chiuso anche il tratto della SP 119 tra il bivio Cà Guido e S. Donato in T. Mezzi in azione per allargamenti della sede stradale. Turbina dell’Amministrazione Provinciale in aiuto.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>