Dall’ansia alla realtà: nuova emergenza neve. Gli aggiornamenti

di 

10 febbraio 2012

Neve Urbino 4

PESARO – A Fano città ha iniziato a nevicare lievemente alle 9.30 di questa mattina. Tutto sotto controllo, comunque. Idem a Pesaro, dove fino ad ora si segnalano comunque anche forti raffiche di vento: a causa dell’assenza di precipitazioni nevose su tutto il territorio pesarese,  oggi venerdì 10 febbraio le scuole saranno aperte.

A Montefelcino, invece, siamo già a 20 centimetri abbondanti. Nell’entroterra, invece, la neve è tornata a bussare dalle prime ore della notte. A Urbino e Fermignano da diverse ore si registra un’intensa precipitazione (circa 20 centimetri già accumulati). Scuole chiuse, nuovamente, a Pian del Bruscolo. Le prime notizie che arrivano da Cagli non sono rassicuranti: nevica senza sosta. A Montegrimano si segnalano 20 centimetri di neve, stessa situazione a Canavaccio

Ancora emergenza neve su Urbino e sul suo territorio. Le nevicate proseguiranno infatti  nel fine settimana con gelo, vento e basse temperature.

Si chiede ancora  ai cittadini di muoversi di casa solo per reali necessità. I mezzi spazzaneve proseguiranno a lavorare per liberare le strade al fine di garantire i servizi di emergenza. Continua il grande pericolo generato dalle formazioni di ghiaccio e dai blocchi di neve che possono cadere dai tetti dei palazzi. A tutte le persone che si muovono a piedi, soprattutto nel centro storico, si raccomanda di fare grandissima attenzione, di camminare al centro della carreggiata e di controllare la situazione prima di passare.

L’Amministrazione comunale rinnova alcune raccomandazioni già rivolte a tutti i cittadini:

1)    usare i mezzi di trasporto pubblico ed evitare il più possibile  l’uso delle auto private;

2)    non occupare con la sosta delle auto le sedi stradali e le vie all’interno e all’ esterno del Centro Storico per non intralciare il lavoro dei mezzi di intervento;

3)    usare l’auto solo per casi di rilevante necessità e solo se munita di pneumatici da neve;

4)    proteggere i contatori dell’acqua con materiale isolante per evitare rotture.

Il Comune ha sempre attiva l’ ”Unità di crisi”, con il coordinamento di Prefettura, Comune, Vigili del Fuoco, Forze dell’Ordine e Protezione Civile. Per necessità e segnalazioni rivolgersi al Centro Operativo di Casino Noci tel. 0722 309.717 / 718. Per segnalare immediate urgenze e pericoli chiamare i Vigili del Fuoco:  tel. 115. Per emergenze sanitarie chiamare il 118.

L’Amministrazione Comunale ringrazia tutti i soggetti che hanno contribuito e stanno contribuendo a fronteggiare questa situazione del tutto eccezionale.

Ecco la situazione dettagliata in tutta la provincia aggiornata alle ore 8.00:

Catria-Alta Valcesano: Nevica dalle ore 2:00 della notte su tutto il territorio. Spessore neve fresca a Frontone e Serra S. Abbondio 20 cm. Strade transitabili con pneumatici o catene da neve. Sono in azione tutti i mezzi per sgombro neve.

Metauro-Cesano: Nevica dalla scorsa notte da Fano – Marotta quota 0 m. slm a Fratterosa. Spessori neve da 5 a 10 cm. Le strade sono aperte e percorribili con pneumatici o catene da neve.

Monte Nerone-Furlo: Nevica dalle ore 3:30 circa della notte. Interrotto il collegamento stradale tra Secchiano e Piobbioco (SP 82 Rocca Leonella) per slavina in loc. Bacciardi km 9+000, si sta lavorando per ripristinarlo. Le strade del settore sono percorribili con catene o pneumatici da neve. Chiuse quelle di accesso alle cime dei monti Nerone, Catria e Petrano. Tutti i mezzi, sia delle ditte private che quelli dell’Amministrazione Provinciale, sono al lavoro lungo tutta la rete stradale.

Bassa Flaminia: Nevica dalle ore 1:30 della notte su tutto il territorio. Transito con catene o pneumatici da neve lungo le strade del settore, con difficoltà in alcuni tratti della SP 139 Capoville Fontecorniale – Mombaroccese. Chiusa la strada delle Cesane nel tratto bosco-caserma Guardia Forestale. Tutti i mezzi sono in azione, sia di ditte private che dell’Amministrazione Prov.le, dalla prima mattinata.

Pesaro: Nevica dalla notte scorsa su tutto il settore. Pulite le SP 30 S. Angelo – Montelabbate e SP 423 Urbinate nel tratto Pesaro – Montelabbate – Montecchio, innevate da Montelabbate – Montecchio a salire. Tutte le strade sono percorribili con pneumatici da neve, nelle strade in quota possono essere necessarie le catene (Urbino, Colbordolo, Belvedere). Tutti i mezzi sono in azione dalla prima mattina (ore 4:00).

Montefeltro: Nevica dalle ore 2:00 della notte su tutto il territorio. Spessore neve fresca 30 cm. circa in tutto il settore. Ancora interrotto il collegamento stradale SP 70 tratto Trebbio – Monte Altavelio – Piandicastello. Restano pure chiuse al transito la SP 118, la SP 135 (frazione di Cà Antonio) ed il tratto della SP 119 tra il bivio Cà Guido e S. Donato in T. Riaperti ieri il tratto della SP 2 Conca tra Monte Cerignone e Montecopiolo ed il tratto SP 70 dal bivio S. Giovanni a Tavoleto. Difficoltà di transito in tutta l’alta Val Conca ed in tutto il Montefeltro, si transita con pneumatici o catene da neve. Tutti i mezzi sono in azione. Turbina dell’Amministrazione Provinciale in aiuto.

Ore 12, S.O.I. SALA OPERATIVA INTEGRATA PROVINCIA DI PESARO E URBINO: “Evitate gli spostamenti in auto su tutta la provincia”

Il consistente inizio delle preannunciate precipitazioni nevose nella mattinata odierna sta creando ulteriori difficoltà sulla rete viaria provinciale già duramente provata dal maltempo delle scorse giornate.

Per evitare l’aggravarsi della situazione e il determinarsi di possibili, ulteriori pericoli per l’incolumità pubblica si invitano i cittadini ad evitare spostamenti sulla viabilità dell’intera provincia.

I Sigg. Sindaci sono pregati di informare con ogni mezzo la popolazione interessata e di valutare    anche l’opportunità, verificata la situazione locale e la condizione delle strutture, di suggerire la sospensione di quelle attività commerciali e produttive che per ubicazione e logistica potrebbero determinare l’acuirsi di situazioni di potenziale pericolo.

Si raccomanda la massima attenzione e collaborazione di tutta la popolazione.

URBANIA – APPELLO RIVOLTO ALLE SOCIETA’ SPORTIVE E AD ALTRE ATTIVITA’. OGGI E DOMANI EMERGENZA GRAVE.
I RAGAZZI CHE NON SI STANNO ALLENANDO POSSONO METTERSI A DISPOSIZIONE DELLA PROTEZIONE CIVILE. Possibilmente muniti di pala. O autonomamente mettersi davanti al 118 o farmacie o controllare ed aiutare vicini anziani. Muoversi a piedi.
Contattare Assessore venturi 3483267312. Coordinatore Tagliolini 3409653999

Ore 12.30 – Si registrano forti nevicate in arrivo sulla costa. Bufera in atto a Ginestreto. Nell’entroterra, dove nevica ormai da ore, siamo arrivati a circa 70 centimetri di “neve nuova”.

Le strade sono aperte e percorribili con pneumatici o catene da neve.
6 mezzi sono in azione per sgombro neve lungo tutte le provinciali del settore.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>