Sordomuti, servizio di sostegno e interpretariato affidato al Cooss

di 

10 febbraio 2012

FANO – E’ stato affidato alla cooperativa COOSS Marche Onlus di Ancona fino al 31 dicembre 2012 il servizio di sostegno e interpretariato LIS in favore dei sordomuti.

Lo comunica l’assessore ai Servizi sociali e Politiche della solidarietà, Davide Delvecchio, che in una nota ha voluto evidenziare l’importanza di un servizio attivato da oltre un ventennio nel nostro Comune al fine di favorire a livello collettivo la partecipazione dei sordomuti a manifestazione di interesse pubblico, attività ricreative, sostenendoli nei rapporti con scuole, tribunali, servizi sanitari, ecc.

«A Fano – ha spiegato l’assessore – attualmente abbiamo circa 20 persone seguite e che possono usufruire del servizio che viene svolto nei locali sottostanti all’istituto comprensivo Nuti. La convenzione con la cooperativa è finalizzata ad evitare l’emarginazione e l’isolamento e ad incentivare la socializzazione e la partecipazione alla vita pubblica, offrendo ai soggetti non udenti opportunità di comunicazione pari a quelle degli abili.»

Il servizio di sostegno e interpretariato con Linguaggio Italiano Segni (LIS) è riservato ai sordi civili del Comune di Fano, riconosciuti dalla legge n.381 del 26/5/1970.

La cooperativa si impegna a regolare l’accesso al servizio attuando l’accoglimento delle domande, il controllo delle stesse e della relativa documentazione per verificare l’esistenza delle condizioni di ammissibilità.

Sarà data priorità alle persone che vivono sole e a quelle che si trovano in condizioni di disagio economico.

Sempre alla cooperativa toccherà l’assegnazione del monte-ore di prestazione procapite e l’erogazione della prestazione definita in base alle esigenze dell’utente e concordata con l’U. O. Handicap del Comune di Fano.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>