Tetti al collasso: crolli a Candelara, Urbino e Fermignano

di 

11 febbraio 2012

PESARO – Allo Stallo dei cani, a Candelara, è avvenuto il crollo delle tettoie gravate dal peso della neve. Alcuni inservienti sarebbero rimasti bloccati, in auto, nel tentativo di raggiungere il plesso per salvare i cani presenti (è stato fornito un numero per possibili aiuti: 3342300477). Un’altra segnalazione arriva da Fermignano, dove si registra il crollo della copertura dell’ex lanificio Carotti. A rischio altre decine di coperture del centro storico laniero: molte abitazioni sarebbe a rischio evacuazione. Crollata anche una tettoia al Residence Le Mura di via le Mura, dove nei tre appartamenti ci sono quattro persone attualmente impossibilitate a uscire.

Guerra bianca a Urbino

Guerra bianca a Urbino. Foto Biagianti

A Santa Maria, piccola frazione di Fermignano che potrebbe essere evacuta nelle prossime ore, Protezione civile, al lavoro per liberare un uomo rimasto intrappolato da otto giorni all’interno di una abitazione. Intanto sono state sospese tutte le linee di trasporto pubblico in tutto il territorio comunale di Urbino. Interrotto pure il tratto Fossombrone-Urbino e il tratto Morciola-Urbino. In una frazione di Urbino una donna al nono mese di gravidanza è rimasta prigioniera della propria abitazione: una ruspa del Comune, insieme ai carabinieri, sta cercando disperatamente di andarla prelevare per portarla all’ospedale. A Mazzaferro,  un‘ambulanza con una donna in dialisi è invece rimasta completamente bloccata nella neve mentre stava cercando di raggiungere l’ospedale di Urbino. Il salvataggio si è poi concluso positivamente.  Esercito al lavoro per liberare la strada che porta alla casa di riposo Arcobaleno. L’elenco, purtroppo, è in costante aggiornamento.

ORE 18 – LE PREVISIONI

Le nevicate continueranno nella nottata e nella mattinata di domani. Poi, a partire dal primo pomeriggio, la situazione dovrebbe via via migliorare.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>