La carica dei 230 volontari friulani

di 

14 febbraio 2012

PESARO – La carica dei 230 volontari del Friuli Venezia Giulia. Uomini e donne che, armati di pale, badili, motoseghe e soprattutto di tanta buona volontà, sono arrivati nella nostra provincia per cercare di dare il loro contributo nel processo di ritorno alla normalità che sarà indubbiamente lungo.

Protezione civile

I volontari della protezione civile del Friuli Venezia Giulia a Candelara

Stamattina in 13 sono passati per Candelara. Come l’hanno trovata? A rispondere è Daniela Taiariol, coordinatore della protezione civile per il Comune di Zoppola, 15 chilometri da Pordenone: “Sapevamo che la situazione qui da voi era problematica, però quando arrivi sul posto vedere le cose dal vivo è diverso che guardare un filmato alla tv. Che facciamo qua? Siamo 230 uomini del Friuli Venezia Giulia dislocati nella provincia di Pesaro e Urbino in 49 cantieri differenti. A Candelara in primis abbiamo liberato i parcheggi per mettere i nostri mezzi. Poi ci siamo concentrati sugli esercizi commerciali (farmacia e alimentari) per spalare la neve. Stessa cosa abbiamo fatto in alcune case“.

Protezione civile 2

Un mezzo della protezione civile del Friuli Venezia Giulia in azione a Candelara

L’assessore comunale all’urbanistica Luca Pieri, giunto a Candelara assieme al dipendente del geometra Pozzolesi, ha spiegato come i volontari della protezione civile stiano dando una grossa mano in questi giorni di grandi difficoltà: “Però la situazione è di emergenza, tramutatasi in calamità. Grazie anche all’intervento degli uomini del centro operativo stiamo facendo fronte a un quadro che sta migliorando. I cittadini stanno rispondendo bene. Dimostrano comprensione, buonsenso e senso civico capendo che il tutto va al di là della volontà delle amministrazioni“. CLICCA QUI PER VEDERE L’INTERVISTA VIDEO A LUCA PIERI.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>