Maltempo senza precedenti, è iniziata la conta dei danni

di 

15 febbraio 2012

PESARO – Un primo bilancio dei danni alle aziende della provincia di Pesaro e Urbino. E’ quanto intende stilare la Cna per le imprese del territorio provinciale colpite dall’eccezionale ondata di maltempo.

Capannone neve

Un capannone distrutto dalla neve

Occorre infatti procedere ad una prima stima dei danni subìti dalle aziende a (strutture, mezzi, merce, eccetera) da presentare – anche in linea di massima – alla Regione Marche con cui ci sarà un primo summit lunedì prossimo con l’Assessore alle attività produttive, Sara Giannini.

E’ intenzione infatti dell’ente regionale eseguire una stima complessiva dei danni per poter chiedere al Governo interventi specifici a sostegno delle imprese colpite dal maltempo.

Per facilitare il compito di questa prima ricognizione sui danni della neve, la Regione Marche ha predisposto un apposito modulo che andrà compilato per ogni impresa che ha riportato danni.

Per completare il resoconto è consigliato all’imprenditore di fornire, oltre ad una lista dei danni occorsi alla sua attività, anche del materiale fotografico.

La Cna mette a disposizione i propri uffici sul territorio provinciale per una raccolta di tali danni. Entro venerdì prossimo (17 febbraio), dovrà essere completata una prima raccolta delle segnalazioni.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>