Per la Chateau d’Ax dopo il ko nel derby c’è subito Novara

di 

17 febbraio 2012

URBINO – Una sconfitta che non cambia di molto la classifica ma che lascia l’amaro in bocca. La Chateau d’Ax Urbino perde il derby della provincia pesarese al quinto set per 15 a 13 e dopo essere stata in vantaggio per 2 parziali a 0.

Chateau d'Ax e Pascià

Una gara difficile per le ducali, giunta al termine di una settimana tormentata a causa della neve che ha creato non pochi disagi nei trasferimenti e negli spostamenti delle atlete per raggiungere le palestre per allenarsi. Piangersi addosso serve a ben poco e in casa Robur Tiboni ne sono tutti consapevoli. Anche perché domani, alle ore 20.30 sotto gli occhi delle telecamere di Rai Sport, si torna subito in campo per affrontare un altro test difficilissimo: la gara contro l’Asystel Novara, squadra allenata dal tecnico Caprara che bene sta facendo in questa stagione.

Il vicepresidente delle ducali Michele Columella ha dichiarato questo al termine della gara di ieri: “Perdere una partita come il derby lascia sempre l’amaro in bocca. Poi avevamo toccato quasi con mano la vittoria sul 2 a 0. Loro sono state brave a crederci fino alla fine ed hanno vinto meritatamente. Mi dispiace per i nostri tifosi. So che ci tenevano tantissimo. Cercheremo di ripagarli con altre vittorie. Adesso dobbiamo pensare alla gara di domani contro Novara, non sarà una passeggiata“.

La squadra è partita questa mattina alla volta di Novara dove arriverà nel tardo pomeriggio. Domani mattina è previsto un allenamento di rifinitura sul campo di gioco dove verrà disputata la gara.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>