E il Carnevale fa festa con l’altro Pupo

di 

20 febbraio 2012

FANO – A Fano arriva, con tutta la sua carica di allegria e di spensieratezza, martedì 21 febbraio, il cantante e conduttore televisivo Enzo Ghinazzi, alias Pupo.

 

Dopo l’invasione di visitatori registrata domenica, in occasione della prima domenica di sfilate del Carnevale di Fano 2012, la città è pronta ad accogliere un’altra folla di fanesi e turisti per partecipare ai tradizionali festeggiamenti del martedì grasso.

 

Enzo Ghinazzi

Pupo arriva al Carnevale di Fano

Si annuncia un pomeriggio ricco di musica e intrattenimento, dalle ore 16, in piazza XX Settembre, con tutti gli sketch, la fantasia e le canzoni che hanno segnato due generazioni: quella degli anni ’80 che ha vissuto l’epoca di “Gelato al cioccolato” e quella di oggi, che ha ripreso e fatto sue canzoni come “Su di noi” o “Sarà perché ti amo” scritta dallo stesso cantante per i “Ricchi e Poveri”.

 

Pupo sarà il protagonista del pomeriggio del martedì grasso del Carnevale di Fano. Sarà lui ad accendere la fiaccola che infiammerà il suo omonimo in cartapesta. Il “pupo”, chiamato dai “vulòn” in ricordo dell’arroganza con la quale i francesi si rivolgevano ai cittadini dicendo loro “nous voulon” brucerà, alle 17.30 circa, al centro della piazza fanese, in un rogo purificatorio.

 

Al termine della cerimonia gli organizzatori del Carnevale di Fano, il presidente dell’Ente Manifestazioni e Sindaco della Città del Carnevale Luciano Cecchini, il presidente dell’Ente Manifestazioni Simone Spinaci e l’assessore al Turimo, Eventi e Manifestazioni del Comune Alberto Santorelli, premieranno l’artista con il “Medaglione del Carnevale”. Il riconoscimento che vedrà riprodotta, su una faccia del monile, la caricatura di Enzo Ghinazzi curata dal vignettista fanese John Betti sarà consegnata a “Pupo personaggio ufficiale del Carnevale di Fano perché, proprio come la manifestazione, riesce con naturalezza e genuina semplicità, senza mai strafare, a infondere serenità, allegria, gioia, momenti di positiva e sana evasione indispensabile per vivere bene”.

 

L’eclettico artista sarà poi al centro dell’incontro in programma alle ore 18.30 circa nella sala di Rappresentanza della Fondazione Cassa di Risparmio di Fano durante il quale sarà presentato al pubblico “La Confessione” (Rizzoli, 2012) il volume che segna l’esordio letterario del cantante e presentatore.

 

Il libro, un giallo, è ambientata a Sanremo, nei giorni del Festival e offre numerosi spunti di collegamento tra il protagonista del romanzo (Enrico Bertazzi detto Chico) e l’autore stesso.

 

A presentare il libro saranno lo stesso autore e il direttore Antonio Prezioni, direttore di Radio Uno e del Giornale radio Rai e del conduttore Rai Paolo Notari.

 

Questo pomeriggio, dalle 15 (fino alle 19 circa), i più piccoli saranno i protagonisti di “Bambini è Carnevale”, la festa in maschera a cura di Ar Fun Animasion in collaborazione con Gente di Quinta in programma al “Pala Eventi Pesce Azzurro” di viale Adriatico. Durante l’appuntamento i presenti potranno divertirsi con animazione, musica, balli, giochi, maghi e magia, trucchi e parrucchi.

 

Una giuria composta da tutti i bambini della festa decreterà tra tutte le presenti, al termine dell’appuntamento, la “mamma del Carnevale”. Ingresso e merenda gratuiti e tante sorprese garantite.

 

 

Il Carnevale di Fano è promosso dal Comune di Fano – Assessorato al Turismo, Eventi e Manifestazioni in collaborazione con l’Ente Manifestazioni ed è organizzato dall’Ente Carnevalesca con il contributo della Regione Marche.

 

Info: www.carnevaledifano.eu

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>