Urbino domani ha l’esame di francese. Sacchi: “Serve l’apporto dei Fedelissimi”

di 

20 febbraio 2012

URBINO – Dopo la sconfitta di Novara, la Chateau d’Ax Urbino Volley riprende le attività in palestra. Questa sera, al palaMondolce, allenamento tecnico di preparazione alla gara di mercoledì 22 febbraio, quando le ducali affronteranno in coppa Cev le francesi del Molhouse, squadra retrocessa dalla Champions League. Inizio previsto per le 20.30. La società ha comunicato i prezzi dei biglietti d’ingresso alla gara: 10 euro l’intero, 6 per abbonati al campionato e Fedelissimi, 3 per studenti universitari.

Chateau d'Ax Urbino-Novara, Valentina Tirozzi

Valentina Tirozzi. Foto Giardini

Questa sera, alla ripresa degli allenamenti è intervenuto anche il presidente Giancarlo Sacchi, che dopo aver chiacchierato con il tecnico Salvagni ha incontrato le atlete e lo staff tecnico tutto: “Solo per ribadire la fiducia che la società ripone nella squadra e nello staff tecnico. Non abbiamo attraversato un buon periodo nelle ultime settimane. Difficoltà logistiche che si sono sovrapposte ad un intenso calendario hanno condizionato il rendimento di questo gruppo che ha dimostrato comunque di far fronte ad ogni difficoltà con impegno e professionalità. Adesso ci attendono una serie di sfide importanti ed un calendario molto intenso per cui abbiamo bisogno che tutte le componenti diano il massimo, dalla società all’ultimo dei tifosi. Per questo chiedo anche ai nostri Fedelissimi di essere presenti e di sostenere la squadra nelle prossime gare come hanno sempre fatto“.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>