Pupo brucia il Pupo. “Domenica raccogliete gelati di cioccolato”

di 

21 febbraio 2012

FANO – Lo hanno accolto in migliaia in piazza XX Settembre. Pupo, il personaggio del Carnevale di Fano 2012 ha fatto il pieno di folla oggi pomeriggio, alle 17.30 per i festeggiamenti del martedì grasso. Enzo Ghinazzi, alias Pupo ha scelto la Città del Carnevale come sua prima “uscita” pubblica dopo il successo del Festival di Sanremo.

Bambini, anziani, famiglie e ragazzi lo hanno festeggiato con entusiasmo reclamando fotografie, autografi e saluti. A loro l’artista, cantante, autore e presentatore ha rivolto l’invito a partecipare alla prossima domenica di sfilate del Carnevale di Fano, quando sarà ospite della giornata e salirà sui carri prima dello spettacolo, alle 18, in piazza XX Settembre: “Vi auguro di raccogliere tanti ‘gelati al cioccolato’” ha scherzato prima di intonare, a cappella, le note della sua “Su di noi” (nemmeno una nuvola) come buon auspicio alla manifestazione del 26 febbraio.

Pupo ha poi parlato della sua partecipazione al Festival di Sanremo: “Mi è stata data la possibilità di “insultare” due mostri sacri come Morandi e Celentano, non potevo tirarmi indietro” e ha poi ricordato la sua precedente visita alla città “ho fatto il militare a Fano, sono passato alla leva per pochi centimetri – ha scherzato – Quello di oggi è un ritorno pieno di gioia e motivazioni. Ringrazio Fano e la cittadinanza per questa bella accoglienza riservatami”.

Al termine dei saluti Luciano Cecchini, presidente dell’ente Carnevalesca e, da giovedì grasso sindaco della Città del Carnevale lo ha nominato vicesindaco “come omaggio al suo carisma e al suo ruolo di artista di fama internazionale che incarna in toto il valore e lo spirito del Carnevale”.

E’ un onore – ha aggiunto l’assessore al turismo, eventi e manifestazioni Alberto Santorelliavere un ospite del calibro di Pupo alla nostra manifestazione. Ho visto una piazza entusiasta come poche altre volte mi è capitato di vedere”.

Simone Spinaci, presidente dell’ente Manifestazioni, ha ricordato come “Fano sia tornata ad accogliere tra i suoi ospiti artisti di grande livello come Pupo”.

E’ stato l’artista, alle 17.30 ad accendere la pira posizionata al centro della piazza come rogo purificatorio: “Mi sono sentito coinvolto in un momento emotivo sincero e vero”.

A seguire è stato il momento della presentazione del suo ultimo libro, alle ore 18.30 circa nella sala di Rappresentanza della Fondazione Cassa di Risparmio di Fano, “La Confessione” (Rizzoli, 2012) il volume che segna l’esordio letterario del cantante e presentatore. Il libro, un giallo, è ambientata a Sanremo, nei giorni del Festival e offre numerosi spunti di collegamento tra il protagonista del romanzo (Enrico Bertazzi detto Chico) e l’autore stesso. A presentare il libro, insieme all’autore, sono stati il conduttore Rai Paolo Notari e Antonio Preziosi, direttore di Radio Uno e del Giornale radio Rai, media-partner del Carnevale di Fano 2012 che ha sottolineato come “la vicinanza di Radio Rai alla manifestazione fanese rappresenti appieno l’obiettivo dell’emittente radiofonica: portare la radio vicino agli ascoltatori”.

Allegria pura ieri pomeriggio, per “Bambini è Carnevale”, la festa in maschera a cura di Ar Fun Animasion in collaborazione con Gente di Quinta che si è svolta al “Pala Eventi Pesce Azzurro” di viale Adriatico. Durante l’appuntamento, a ingresso gratuito, le decine e decine di bambini provenienti da Fano e dalle città limitrofe si sono divertiti per un intero pomeriggio con l’animazione, la musica, i balli, i giochi, spettacoli di magia e angolo dedicato al trucco e al travestimento proposto dall’appuntamento tradizionale dedicato ai più piccoli.

Dopo la pausa merenda, i bambini si sono trasformati nei giurati che hanno decretato la vittoria della 26enne fanese Alice Gargamelli a “Mamma del Carnevale”, per alzata di mano. Alice si è aggiudicata il primo posto raccogliendo i consensi della “piccola” giuria grazie al suo sorriso fresco e la sua spensieratezza, doti irrinunciabili per un’appassionata di Carnevale. A lei i premi in palio per la prima classificata: un cordless offerto da TopTel, un mese di sedute omaggio a Figurella, un abbonamento alla rivista “Good Living”, il gadget proposto da IT-Style e il cappello dell’Ar Fun Animasion. Premi anche per la seconda classificata, mamma Maria e per la terza, Tiziana. A loro e alla quarte, quinta e sesta “miss” selezionate, sono andati gli altri omaggi di “Bargnesi di Cascioli”, comitato Sassonia e “Quelli delle Feste”.

Il Carnevale di Fano è promosso dal Comune di Fano – Assessorato al Turismo, Eventi e Manifestazioni in collaborazione con l’Ente Manifestazioni ed è organizzato dall’Ente Carnevalesca con il contributo della Regione Marche. Ulteriori info su www.carnevaledifano.eu.

 

LE FOTO DEL POMERIGGIO DI FESTA

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>