Flaminia, dopo la salvezza a Milano per non fermarsi

di 

22 febbraio 2012

FANO – Non c’è tempo per festeggiare la grandiosa salvezza ottenuta con ancora sei partite da disputare perchè è già tempo di scendere in campo: oggi pomeriggio infatti le ragazze fanesi saranno di scena a Milano contro il Kick Off nel recupero della 17° giornata di campionato a soli tre giorni dal trionfo con il Sinnai.

 

Alessandra Imbriani

Alessandra Imbriani, Asd Flaminia

“La vittoria di domenica – dice l’allenatrice Alessandra Imbriani – è stata inattesa perchè temevo un calo di concentrazione dopo la lunga pausa durante la quale ci siamo allenate sì, ma con meno intensità e con grande sacrificio; invece le ragazze sono state fantastiche mettendoci da subito la giusta intensità e sbloccando la gara dopo pochi secondi di gioco. Probabilmente il Sinnai con la stella Lucileila ci ha dato gli stimoli giusti, ma devo fare un plauso alla mia squadra: sono tutte delle piccole-grandi professioniste. Non è stata la nostra miglior partita, ma la concretezza avuta ci ha regalato la vittoria ed una salvezza che ci riempie d’orgoglio”.

 

 

“Ora ci attende un’altra gara – continua la Imbriani – che affronteremo col solito impegno; siamo molto cariche e le ragazze hanno dato un altro grande segnale mettendosi tutte a disposizione chiedendo, in alcuni casi, dei permessi al lavoro per esserci. E’ un segnale importante che testimonia la nostra voglia di arrivare più in alto possibile nonostante la fresca salvezza.

Del Kick Off temo l’alta qualità di tutte le componenti del gruppo che, almeno sulla carta, è tecnicamente più forte del nostro; Milano è stata costruita per stare in alto e noi daremo il massimo per metterla in difficoltà e non fermarci adesso”.

 

 

Restano a casa Faccani, Zonghetti e Morbidelli: tra le 12 convocate c’è il portiere Monica Giovanelli con la solita Tamara Bellini.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>