La Vis ricomincia da un pareggio: 0-0 nell’inferno di Agnone

di 

22 febbraio 2012

OLYMPIA AGNONESE – VIS PESARO 0-0
OLYMPIA AGNONESE: Fabbi, Simone, Litterio, D’Ambrosio, Scarpamorte, Pellegrino, Sivilla (De Sousa), Ricamato, Partipilo (47′ st Di Lollo), Keita, Gagliano. A disp. Vitale, Di Lallo, D’Agostino, Orlando. All. Urbano
VIS PESARO: Foiera, Dominici, Bartolucci, Omiccioli, Paoli, Boinega, Zonghetti (25′ st Barbieri), Torelli A. (28′ st Ridolfi), Vicini (32′ st Santini), Torelli G., Bellucci. A disp. Petrini, Alegi, Rossini, Duranti. All. Bonvini
ARBITRO: Di Stefano di Brindisi
NOTE: ammoniti Paoli

 

Vis Pesaro-Olympia Agognese, Lorenzo Paoli

Capitan Lorenzo Paoli (foto Marco Giardini)

AGNONE (Isernia) – La Vis ricomincia da un pareggio. Uno 0-0 strameritato su un campo caldo, e molto ma molto scivoloso nonostante il terreno fosse in sintetico, come quello di Agnone che è un centro dell’alto Molise a 830 metri d’altitudine sul livello del mare. I ragazzi del neotrainer Ferruccio Bonvini hanno lottato dal primo al 90′, dimostrando però maggior brillantezza nella prima metà. Ma forse non poteva essere altrimenti viste le condizioni in cui si sono dovuti allenare negli ultimi tempi per l’eccezionale nevicata che ha flagellato mezza Italia e la provincia di Pesaro e Urbino soprattutto.

Si è giocato su un campo scivoloso. Per di più – a gara in corso – ci si è messa la nebbia, a rendere il pomeriggio biancorosso tutt’altro che agevole. Ciononostante la Vis ha giocato un ottimo primo tempo andando vicino alla segnatura con Vicini (prodigioso il portiere dei molisani Fabbi sulla girata al volo del romagnolo dei pesaresi) e con Bellucci.

Nella ripresa è venuta fuori l’Olympia Agnonese, anche se poi di pericoli veri e propri per la porta di Foiera ne sono arrivati pochini. Bonvini, davanti a una pressione locale che si faceva insistente, ha rinforzato la difesa inserendo Santini, inizialmente escluso dall’undici titolare perché non in perfette condizioni fisiche.

Con lo 0-0 odierno la Vis muove la classifica salendo a quota 29. E domenica va a casa del Luco Canistro, compagine abruzzese che anche oggi ha riposato. La prossima al Benelli è prevista per mercoledì 29 febbraio, giorno in cui i pesaresi riceveranno il San Nicolò.

 

LA GIORNATA CORRENTE

Olympia Agnonese – VisPesaro 0-0
Jesina – Ancona 1-1
Miglianico – Riccione 0-3
Renato Curi Angolana – Atessa Val di Sangro rinviata al 29/2
Real Rimini – Teramo 0-6
Recanatese – Luco Canistro rinviata al 29/2
San Nicolò – Atletico Trivento 1-0
Sambenedettese – Isernia rinviata al 29/2
Santegidiese – Civitanovese rinviata al 29/2

 

LA CLASSIFICA DI SERIE D GIRONE F

Teramo 55
Sambenedettese 48*
Ancona 48
Civitanovese 44
Isernia 39*
San Nicolò 34*
Atletico Trivento 32*
Jesina 32
Vis Pesaro 29*
Riccione 28
Recanatese 28**
Olympia Agnonese 27*
Atessa Val di Sangro 25**
Santegidiese 21*
Luco Canistro 19**
Renato Curi Angolana 18*
Miglianico 16*
Real Rimini 4

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>