Avellino vince il recupero, ora Pesaro è ottava

di 

1 marzo 2012

PESARO – Mercoledì lavorativo per quattro squadre italiane, impegnate sia in Europa (Milano e Cantù) sia in campionato (Avellino e Teramo).

Già eliminate dalla corsa ai quarti di finale che faranno conoscere i nomi delle quattro protagoniste delle Final Four di Istanbul, Milano e Cantù hanno giocato fuori orario, ospitando la prima il Fenerbahce Istanbul e rendendo visita la seconda allo Žalgiris Kaunas.

Purtroppo, alcuni passi falsi hanno impedito alle due squadre lombarde di giocarsi fino in fondo le chance di accesso al turno successivo di Eurolega. Pertanto, l’impegno odierno è stato una formalità rivolta soprattutto in chiave campionato, dove l’EA7 Emporio Armani è attesa dallo scontro al vertice di Siena in programma domenica sera.

In Eurolega, Milano ha superato il Fenerbahce 85-72 (parziali 20-21; 26-19; 20-15; 19-17: migliori realizzatori Gentile 12, Hairston 11), che puntava a partecipare alla Final Four che si giocheranno sul Bosforo, mentre Cantù ha espugnato Kaunas 77-71 (parziali 23-18; 12-21; 15-11; 21-27). Grande priva di Markoishvili (32 punti con 4/7 da 2, 5/10 da 3 e 9/9 ai liberi).

Milano ha giocato una buona partita e chiuso con qualche rimpianto la partecipazione a un girone che qualifica Panathinaikos e Unics Kazan, che ieri hanno giocato con vittoria in trasferta dei greci (68-63).

Assai più importante è la sfida che attende Siena. Domani sera (ore 21, diretta su Sportitalia 1) il Montepaschi ospiterà il Real Madrid già travolto nella gara di andata in Spagna. Vincendo, i toscani sarebbero primi del girone con il vantaggio del fattore campo nella sfida successiva ed eliminerebbero le “meringhe” dalla corsa alle Final Four.

Intanto, stasera, nel recupero di campionato tra Avellino e Teramo si è imposta la Sidigas con il punteggio di 75-63 (parziali: 15-14; 18-12; 27-10, 15-27. I migliori: Sidigas: Slay 17, Johnson 16, Golemac 15, Gaddefors 10; Banca Tercas: Amoroso 14, Dee Brown 11).

La nuova classifica: Montepaschi 30, EA7 Emporio Armani, Canadian Solar e Banco di Sardegna 26, Umana, Bennet e Sidigas 24, SCAVOLINI SIVIGLIA e Cimberio 22, Angelico e Acea 20, Otto 18, Benetton 16, Fabi Shoes e Banca Tercas 14, Vanoli Braga 12, Novipiù 10.

La Scavolini Siviglia ora è ottava, ma deve recuperare la partita con Cantù e ha riposato già.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>