Battistelli lancia le snupette di C: “Siamo cariche, vogliamo il secondo posto”

di 

2 marzo 2012

PESARO – E’ un girone molto equilibrato quello che sta affrontando la serie C della Snoopy in questa seconda fase. Esclusa la prima in classifica – la Royal Pat Don Celso – in cinque punti ci sono ben cinque squadre. Ogni sabato sarà una lotta per cercare di conquistare il secondo e il terzo posto, che vogliono dire salvezza sicura e niente playout.

Marika Battistelli in difesa (Snoopy serie C)

Marika Battistelli in difesa (Snoopy serie C)

La Snoopy di Pantieri viene da due vittorie consecutive. La squadra sembra aver trovato un buon equilibrio, ora l’obbiettivo è avere continuità per poter centrare il secondo posto. Ne è convinta il libero della Snoopy, Marika Battistelli: “Dobbiamo restare concentrate e fare più punti possibili per mantenere la classifica attuale. Ci vogliamo salvare il prima possibile”.

Marika, classe 1993, proveniente dal vivaio Scavolini, dopo un’esperienza in Prima divisione e un campionato di serie D vinto proprio con la Snoopy, quest’anno è all’esordio nella categoria.

Hai faticato ad adattarti al livello di serie C?
“Inizialmente si, soprattutto in difesa, ero piuttosto timorosa. Qui la palla viaggia molto più veloce che in serie D e il gioco è più complesso. Mi sono dovuta adeguare velocemente, ma ora sono contenta del mio rendimento in campo”.

Come valuti il campionato della tua squadra finora?
“C’è un po’ di rammarico, perché abbiamo mancato i play-off per un solo punto. Ma ad inizio stagione dovevamo ancora imparare a conoscerci e a fare squadra. Non sapevamo affrontare insieme i momenti di difficoltà e questo ci ha fatto perdere punti e partite. Ora siamo cresciute e stiamo raccogliendo i frutti del nostro lavoro.”

Un pensiero al primo posto, che vi permetterebbero di giocare i playoff, lo state facendo?
“Per quello ci vuole fortuna soprattutto. Abbiamo perso lo scontro diretto con la Royal Pat e loro hanno 6 punti più di noi. Mai dire mai però, se loro faranno un passo falso, noi saremo pronte ad approfittarne”.

Sabato vi aspetta un’altra battaglia, a San Severino Marche, contro Soverchia Marmi (ore 18)…
“Sappiamo che sono una formazione giovane, ad eccezione di una banda – Lorena Purini – con esperienza e che gioca su buoni livelli. Sono terze in classifica, a due soli punti da noi. Solitamente in trasferta fatichiamo di più, stiamo meglio a casa. Ma le due vittorie consecutive ci hanno caricato e sabato andremo giù per vincere”.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>