Urbino schianta le imbattibili. Delirio Fedelissimi

di 

5 marzo 2012

URBINO – Terza vittoria di fila in cinque giorni per le giocatrici della Chateau d’Ax  Urbino Volley. Questa volta non un successo qualunque ma a farne le spese la capolista Yamamay Busto Arsizio che dopo 17 partite perde l’imbattibilità in questa stagione. Un successo che arriva al quinto set, per 3 a 2, dopo che Crisanti e compagne erano riuscite a vincere i primi due parziali e poi a farsi rimontare dalle ospiti che hanno mostrato tutto il loro valore tecnico.

Una gara avvincente e bella che ha divertito le duemila persone presenti sulle  tribune del PalaMondolce che hanno avuto la possibilità di gustarsi l’ottimo spettacolo offerto dalle due squadre che hanno dato vita al primo di una serie di incontri che le vedrà avversarie nella prossima settimana in Coppa CEV.

Chateau d'Ax Urbino-Novara, Fedelissimi Urbino

Fedelissimi in festa. Foto Giardini

Nonostante qualche assenza, Busto Arsizio non schiera Havelkova e Urbino che deve fare ancora a meno  per la fase iniziale della gara della Djerisilo,  la partita risulta essere piacevole e fatta di scambi emozionanti. Le due squadre dimostrano di non voler regalare nulla all’avversario nonostante le posizioni di classifica ben definite. Emozionante l’ultimo punto del secondo  set siglato da Djerisilo che scarica tutta la rabbia nell’esultanza finale mandando in visibilio i tifosi di Urbino. Bella anche la fase finale del quinto set con le due squadre che lottano punto su punto ma alla fine sono proprio le ducali a conquistare una vittoria meritata e che permette un ulteriore allungo in classifica sulle inseguitrici. A due giornate dal termine sono cinque i punti di vantaggio su Bergamo che permette alla squadra di Salvagni una tranquillità
e, seppur non ancora supportata dalla matematica, la certezza di aver quasi centrato l’obiettivo del terzo posto che migliora il risultato della passata stagione  quando le ducali arrivarono al quarto posto. Mercoledì 7 marzo altro turno di Campionato, in trasferta, la Chateau d’Ax Urbino Volley affronta la Rebecchi Nordmeccanica Piacenza ancora in lotta per migliorare la propria classifica in vista dei play off scudetto.

Francois  Salvagni commenta soddisfatto  il successo contro la Yamamay  Busto
Arsizio: “Non ho mai creduto in una  crisi, abbiamo solo avuto qualche difficoltà ad esprimere il nostro gioco ad altissimo livello in questo campionato difficile, stressante e  con tempi molto stretti. E’ giusto che tutti noi festeggiamo questa vittoria in una settimana dove abbiamo affrontato quattro partite, in questi giorni  abbiamo effettuato dei carichi di lavoro  in palestra in modo da poter arrivare nella giusta condizione fisica  alla sfide della prossima settimana, abbiamo trovato delle difficoltà, a un certo punto
abbiamo finito la benzina, ma poi siamo stati bravi a trovare dentro noi stessi le energie per lo sprint finale. Quindi, un monumento alle ragazze”.

Prima Djerisilo che entra e decide il set, poi Faucette determinate anche lei, insomma anche la panchina fa sentire il suo peso: “Da qualche partita  è così, sono molto orgoglioso perchè queste ragazze lavorano tantissimo e si meritano di dare il loro contributo non solo sul piano dell’entusiasmo, ma anche dal profilo tecnico”. Il tecnico bolognese, ormai ad un passo dalla centesima gara a Urbino, vuole ringraziare tutti quanti: “Ringrazio i Fedelissimi che sono stati incredibili e con il loro cuore ci sospingono a fare sempre di più e poi ringrazio la società perchè è davvero una gioia lavorare in questa città”.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>