Marche Multiservizi, lunedì sciopero dei lavoratori. Servizi minimi garantiti

di 

5 marzo 2012

PESARO – Si porta a conoscenza della cittadinanza residente nei Comuni gestiti da Marche Multiservizi SpA che le organizzazioni sindacali nazionali Fp-Cgil, Fit Cisl, UilTrasporti e Fiadel (Federambiente) hanno proclamato uno sciopero nazionale per l’intera giornata di lunedì 12 marzo.

Per quanto riguarda il servizio igiene ambientale, in ottemperanza alle vigenti norme, saranno garantiti i servizi minimi essenziali e precisamente:

 

RACCOLTA RIFIUTI SOLIDI E URBANI

Mercati, ristoranti, alberghi, mense pubbliche e private di enti assistenziali, ospedali, case di cura, comunità varie, ospizi, centri di accoglienza, caserme, carceri, pescherie e ambito portuale

 

SPAZZAMENTO

Mercati, centri storici, aree di sosta attrezzate ed aree di grande interesse turistico

 

SERVIZI DI EMERGENZA VARI

Inoltre, onde evitare il degrado dei suoli pubblici, si invita la cittadinanza a non depositare i rifiuti per il loro ritiro.

 

Marche Multiservizi Spa assicura altresì che la normale attività aziendale sarà prontamente riattivata al termine dello sciopero.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>