Basket, Pesaro predona e predata

di 

8 marzo 2012

PESARO – Tra campionato e All Star Game, Pesaro sotto i riflettori. Prima di tutto per la vittoria di Treviso, che ha lenito il dolore per la sconfitta casalinga con Caserta. Potete immaginare l’umore se fosse arrivato il quarto ko consecutivo.

Simone Flamini

Simone Flamini

Meglio così, la reazione è stata positiva e se anche sono mancati giocatori importanti (l’asse play-pivot Hickman-Cusin) la Scavolini Siviglia è tornata a casa con in tasca due punti preziosi, soprattutto alla luce dei successi di Sassari, Cantù e Bologna. Per fortuna, che non è fortuna, ma merito, attitudine, sicurezza nei propri mezzi, la Vuelle continua a vincere lontano da casa… Anzi, se non ci fossero abbonamenti pagati, sarebbe quasi opportuno giocare sempre lontano da casa.

Lo confermano le statistiche: delle squadre migliori del campionato, solo Siena ha fatto meglio della Scavolini Siviglia, vincendo 8 delle 12 partite giocate; i biancorossi di Dalmonte ne hanno vinte 6 su 11; 5 su 10 per Venezia; 5/11 per Cantù, Sassari e Caserta; solo 4 su 12 per la Sidigas Avellino e 3 su 11 per la Canadian Solar.

Il problema sono le partite in casa, perché la Scavolini Siviglia ne ha perse 4 su 10, risultando una delle peggiori del lotto. Siena ne ha perse due su \11 (con Caserta e Pesaro), altrettanto Cantù, Sassari e Milano. Venezia 2 su 10. Meglio di tutte ha fatto Bologna: solo una su 12. Meglio di Pesaro hanno fatto anche Varese (3 su 12) e Avellino (3 su 11). Come la Vuelle Angelico e Fabi Shoes, sconfitte quattro volte tra le mura amiche.

Novità dall’All Star Game: dopo Alessandro Gentile, altri due giocatori molto attesi saltano il raduno della Nazionale in coincidenza con l’All Star Game. Gli azzurri hanno raggiunto l’Hotel Excelsior di Pesaro dove si fermeranno fino a domenica.

Le due ulteriori defezioni riguardano il pesarese Andrea Cinciarini, playmaker della Bennet Cantù, e Luigi Datome, portacolori dell’Acea Roma. I due sono stati autorizzati a non prendere parte al raduno della Nazionale maschile di basket di Pesaro per le non perfette condizioni fisiche.

Ricordiamo che a sostituire Alessandro Gentile è stato chiamato Achille Polonara, ala della Banca Tercas Teramo che prenderà parte – con White, Easley e Coleman – alla gara delle schiacciate. Il giocatore marchigiano della squadra abruzzese è un prospetto di grande interesse per il basket italiano.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>