Lunedì scioperano i lavoratori dell’igiene ambientale

di 

10 marzo 2012

PESARO – Lunedì 12 marzo i lavoratori del comparto Igiene Ambientale si asterranno dal lavoro per l’intera giornata. Lo sciopero è stato indetto dai sindacati di categoria Cgil Cisl Uil e Fiadel per chiedere la modifica delle norme sui servizi pubblici locali contenute nel decreto liberalizzazioni.

I lavoratori vogliono che sia preservato il ciclo integrato dei rifiuti ovvero che nelle gare sia compreso il servizio di spazzamento, raccolta e smaltimento dei rifiuti mentre il testo di legge consente la frantumazione del ciclo, separando cioè la parte povera (spazzamento e raccolta) da quella ricca (impianti di recupero e smaltimento).

FpCgil, FitCisl Uiltrasporti e Fiadel denunciano inoltre l’assenza di clausole sociali che tutelino l’occupazione. “Se vogliamo che la concorrenza premi la qualità e l’innovazione -affermano- occorre che l’applicazione del contratto di lavoro di settore e la salvaguardia dei livelli occupazionali siano garantiti, in caso contrario assisteremo ad una competizione al ribasso su stipendi e diritti”.

“Il testo di legge nega il principio di concorrenza tra operatori del settore –prosegue la nota – in quanto costringe le aziende pubbliche, anche quelle virtuose e in equilibrio economico e finanziario – a rispettare i rigidi vincoli del Patto di stabilità. A nostro avviso il Governo pensa più a privatizzare (fare cassa con il rischio di svendita di patrimoni pubblici) che a liberalizzare (competizione tra imprese con regole che premino le aziende più virtuose).

FpCgil FitCisl Uiltrasporti e Fiadel ritengono inoltre che l’introduzione di norme che favoriscano la crescita dimensionale delle imprese del settore, il mantenimento del ciclo integrato dei rifiuti, la tutela del lavoro possano contribuire allo sviluppo del comparto, a creare occupazione e alla tutela dell’ambiente”.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>