Il Comune di Pesaro al Meeting europeo sulla sostenibilità energetica

di 

20 marzo 2012

PESARO – Proseguono le attività di SEA-R, progetto europeo sull’adozione delle energie rinnovabili portato avanti dal Comune di Pesaro. A Banja Luka, in Bosnia Erzegovina, il 14 e 15 marzo scorso si è tenuto il secondo meeting di progetto, che è stato occasione di confronto tra i partner (Ferrara, Forlì, Slovenia, Croazia, Bosnia Erzegovina, Albania) per verificare l’avanzamento dei progetti delle 3 azioni promosse: Sun Energy (Energia solare), Sea Energy (Energia dal mare), Knowledge Energy (Conoscere l’energia).

Giancarlo Parasecoli

Giancarlo Parasecoli, assessore all'ambiente del Comune di Pesaro

In particolare per il Sun Energy si è presentato il database realizzato dal Comune di Pesaro in cui verranno inseriti da parte di alcuni partner di progetto, tra cui Pesaro, i dati strutturali ed energetici di almeno 10 edifici pubblici per individuare quelli su cui verranno realizzati interventi di risparmio energetico e installazione di pannelli fotovoltaici. Per il Sea Energy sono allo studio tecniche per verificare l’utilizzo delle alghe come fonte di produzione energetica. Per il Knowledge Energy infine, dopo un’analisi delle best practice (migliori pratiche) sugli sportelli energia presenti in Europa e la presentazione dello Sportello Energia del Comune di Pesaro, sono state delineate le modalità tipo per creare o migliorare, laddove esistono, gli sportelli energia.

“E’ stata una ulteriore occasione – come conferma l’assessore all’ambiente, energia e salute Giancarlo Parasecoli – per verificare concretamente, come è possibile costruire, grazie ai finanziamenti europei, politiche di sviluppo locale orientate alla sostenibilità. Il confronto permette di conoscere soluzioni strettamente innovative, legate all’energia rinnovabile, in linea con il percorso che il Comune di Pesaro ha recentemente intrapreso aderendo al Patto dei sindaci”.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>