Snoopy, che battaglia: 3-2 sulla Somea Falconara

di 

25 marzo 2012

SNOOPY – SOMEA FALCONARA 3-2

 

Snoopy: Ridolfi 2, Tallevi 15, Cecato 1, Vujko 10, Cecchi 8, Vinci, Aluigi 14, Micheletti, Galeotti, Furiassi (L), Bragaglia 22, Passaseo 1. All.  Santarelli

Falconara: Bellucci, Mastrilli (L), Quintabà, Petrini, Sabatini, Tozzo, Graili, Masciarelli, Bartolucci, Banchieri, Rosa, Battistini. All. Cerusico

 

PARZIALI: 18-25; 25-23; 25-27; 25-19; 15-9

 

ARBITRI: Lolli, Laghi

 

Santarelli con Vujko

Santarelli con Vujko

PESARO – La Snoopy esce vittoriosa dopo una battaglia di cinque set contro la Somea Falconara. Partita intensa e spettacolare giocata a viso aperto da entrambe le formazioni. Parte forte la Somea, con Battistini che da subito fa girare al meglio le sue attaccanti. Primo time out sul 4-8. Poi la Snoopy si dispone meglio in difesa e impatta sul 14-14. Piccolo strappo di Falconara che si porta avanti 17-21. Santarelli mette dentro Galeotti e Passaseo. Ma la Somea non si ferma più. Nel secondo set avvio deciso della Snoopy, che va al time-.out tecnico sul 16-10. La partita è intensa, con azioni spettacolari da entrambe le parti. Banchieri e Bellucci guidano la rimonta di Falconara che raggiunge le pesaresi e si porta avanti 22-18. Ma la Snoopy ha la forza per ribaltare il risultato: con un parziale di 5-0 si riporta avanti e chiude il set 25-23. Sempre sotto nel terzo parziale, la Snoopy si riaffaccia avanti sul 16-14, grazie ad un ottimo turno in battuta di Bragaglia. Si gioca su ritmi altissimi. Avanti 24-22, le padrone di casa si fanno annullare due set ball prima di cedere 25-27. Tutto sembra girare a favore della Somea, che parte avanti anche nel quarto parziale. Ma la Snoopy lotta punto su punto e porta Falconara al tie-break. La squadra di Santarelli è padrona del campo, Falconara sembra stanca. Sotto 9-4, tenta la rimonta. Che non riesce. La Snoopy chiude sul 15-9. Raggiante il presidente Rossi: “Brave le ragazze e bravo Santarelli, due punti splendidi e meritati”. Contento anche il dirigente Mencarini: “Abbiamo spinto molto in battuta, quella di oggi è una grande vittoria”

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>