E l’Italservice “sposa” Pesaro e Fano e vive il nostro territorio

di 

26 marzo 2012

MONTECCHIO – Il nome dell’Italservice, nello sport, sarà per sempre legato a un fatto storico: il matrimonio fra Pesaro e Fano, due realtà in cui il campanile l’ha fatta da padrone negli ultimi cento anni. Così vicini, così lontani: grazie all’impegno e alla passione dell’Italservice, e in particolare ovviamente del suo amministratore delegato Lorenzo Pizza, con il calcio a 5, di cui l’Italservice è sponsor principe, si è sancito un matrimonia tra la realtà pesarese e quella fanese.

Sapinho Zanatta

Sapinho Zanatta con la maglia dell'Italservice Calcio a 5

L’Italservice, quindi, può vantare diversi impegni paralleli, nello sport e nella comunicazione, collegati alla visibilità dell’azienda. Il calcio a 5, con una Serie A2 guadagnata sul campo e che ha poi saputo attirare su Pesaro i riflettori della Nazionale di Calcio a 5, delle finali giovanili e delle Final Eight di A2 maschile e A1 femminile seguite dalle telecamere Rai. Ma non solo. L’Italservice ha legato, per esempio, il proprio brand anche al primo Festival della Felicità, organizzato dalla Provincia di Pesaro e Urbino nel 2011, partecipando come mainsponsor al video-documentario “Tour per Te, la provincia della felicità” (33′, autori Gianluca Murgia, Emanuele Lucarini ed Emanuela Rossi, produzione Kumo videolab), utilizzato come apertura alla presentazione ufficiale del Festival (giugno 2011), poi andato in onda su due canali Sky e, tutt’ora, utilizzato nei monitor di tutti i centri Iat della Provincia. 

 “Il calcio a 5 è stata una passione nata tramite un mio cliente e piano piano è esplosa, si estesa – osserva Lorenzo Pizza, amministratore delegato dell’Italservice -. Sono stato inserito in un mondo che mi ha coinvolto. Adesso, anche per il prossimo anno, cerchiamo di sviluppare il progetto e puntare a raggiungere la massima serie”.

Il nome dell’Italservice di Lorenzo Pizza (sua sorella, pubblico ministero, ne è socia di minoranza), come detto, sarà per sempre ricordato come quello che è riuscito a unire sportiva Pesaro e Fano. “Un esperimento difficile, con pro e contro – racconta Pizza -, ma il primo in questo senso. La sua onda ha aperto la strada ad altre fusioni, sempre a livello sportivo, tra Pesaro e Fano.

Tour per te, festival della felicità

Tour per te, presentazione del Festival della Felicità 2011

L’unione delle sponsorizzazione, tra Pesaro e Fano, ci ha permesso e ci permetterà di puntare ancora più in alto. Un’operazione che ha portato, come prevedibile, anche qualche problema come ad esempio la perdita del pubblico, visto che abbiamo giocato il girone d’andata a Fano e quello di ritorno a Pesaro. Perdendo in entrambe le strutture il reciproco pubblico che avevano le due società singolarmente. Ecco perché per il prossimo anno stiamo lavorando all’idea di giocare il campionato unicamente in una struttura”.

Vuoi saperne di più sull’attività dell’Italservice?

Vai sul sito http://www.italservicebordi.it/

(Gianluca Murgia – Comunicazione pubbliredazionale – segue)  

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>