A Marotta di Mondolfo apre uno sportello Anmil

di 

28 marzo 2012

MAROTTA DI MONDOLFO – Venerdì 30 marzo, alle 10, nella sede di villa Valentina in via Cristoforo Colombo, sul lungomare di Marotta di Mondolfo, sarà inaugurato e aperto al pubblico il nuovo punto di ascolto territoriale dell’Associazione nazionale fra lavoratori mutilati e invalidi del lavoro (Anmil) di Pesaro e Urbino.

L’apertura dello sportello è stata possibile grazie all’iniziativa del coordinamento provinciale dell’associazione e alla sensibilità dell’amministrazione comunale di Mondolfo, in particolare del sindaco Pietro Cavallo che ha concesso all’associazione l’uso di un locale di villa Valentina. Lo sportello sarà aperto al pubblico tutti i mercoledì dalle 9 alle 12 e vedrà la presenza dei delegati di zona marottesi Anmil Giuseppe Simonetti e Mario Principi.

“E’ doveroso ringraziare il sindaco di Mondolfo Pietro Cavallo per la sensibilità dimostrata – dice il presidente provinciale Anmil Fausto Luzi – La presenza di un nuovo sportello territoriale servirà per estendere ulteriormente i servizi che l’associazione dà ad infortunati e non, ma sarà fondamentale anche per diffondere con maggior capillarità la cultura della prevenzione e della sicurezza nei luoghi di lavoro”.

Da due anni, tra l’altro, l’Anmil ha istituito un proprio patronato ed è sempre in prima linea quando si tratta di affrontare le tematiche legate alla sicurezza dei lavoratori di oggi e di domani.

All’inaugurazione interverranno il sindaco di Mondolfo Pietro Cavallo, il responsabile Inail di Fano Renato Fragnito, il comandante della polizia municipale Laura Chiavarini, l’assistente sociale Inail Denise Servadio, la psicologa Anmil Agnese Moricoli e i vertici provinciali Anmil, con il presidente Fausto Luzi e ilvice presidente e responsabile della sezione Anmil Fano Valter Donatelli.

La cerimonia si concluderà con un buffet curato dalla pasticceria Letizia e dalla Essepi srl di Marotta.

Per info si contatti la sede Anmil provinciale di via Antonio Scialoia 80, Pesaro (telefono 0721.416556, fax 0721.1793504, mail pesaro@anmil.it) o quella di Fano di via Gasparoli 60 (telefono 0721.830334, aperta il martedì, giovedì e sabato dalle 9 alle 12).

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>