E la vita di Valentino Rossi diventa un gran bel film

di 

29 marzo 2012

TAVULLIA – Valentino Rossi che affronta la sfida professionale più difficile della sua vita: un’ondata di giovani piloti ferocemente veloci, il durissimo incidente che si prevedeva lo avrebbe lasciato fermo per sei mesi e l’emozionante ritorno in gara quarantuno giorni dopo in Germania. Ma anche e soprattutto la domanda che ogni pilota – anche il più grande di tutti i tempi – deve affrontare: Chi è più veloce adesso? Da Tavullia al grande schermo: il mito di Valentino Rossi diventa un film.

FastestUCI Cinemas, in collaborazione con Nexo DigitalRadio DeejayDeejay TV e Deejay.it, lo presenterà questa sera, alle ore 21, in 37 multisale del Circuito: il titolo è “Fastest, il più veloce” ed è lo straordinario film evento sul mito di Valentino Rossi, pensato e diretto in puro stile cinematografico.

In attesa del Gran Premio del Qatar e solo per una sera, il raduno per tutti i fan del MotoGP e di Valentino Rossi sarà nelle multisale UCI Cinemas in cui lo straordinario film evento sarà trasmesso via satellite e in alta definizione. Oltre a Valentino Rossi, anche Jorge Lorenzo, Casey Stoner, Dani Pedrosa, Ben Spies e l’indimenticabile Marco Simoncelli saranno i protagonisti di questo speciale film diretto da Mark Neale, che in passato ha lavorato, tra gli altri, con gli U2, Peter Gabriel e John Paul Jones dei Led Zeppelin.

“Ho visto il film in anteprima, in inglese – ha raccontato Vale -. E’ stato emozionante. Ho parlato a lungo con il regista, durante la realizzazione del film”. Che per vale si apra un futuro hollywoodiano, una volta appese le manopole al chiodo?
Girato tra il 2010 e il 2011 Fastest, il più veloce prende il nome dal Fastest Lap, che nel motociclismo indica il più rapido giro della pista, e racconta sul grande schermo attraverso il mito di Valentino Rossi e la voce narrante (sottotitolata in italiano) di Ewan McGregor (l’attore di Moulin Rouge, Star Wars, Trainspotting e, a sua volta, grande appassionato di moto) l’emozionante ed impressionante realtà del Campionato del Mondo MotoGP: le cadute più difficili, l’impegno, il coraggio e la passione che questo sport richiede ed esige dai suoi protagonisti.
Con un dietro alle quinte senza precedenti e la forza degli effetti audio e dell’alta definizione cinematografica, il film mostra come, inseguendo il suo decimo titolo mondiale.

Rossi, Ricci, Varotti, Del Moro, Pucci

Da Tavullia al grande schermo: Valentino Rossi, futuro hollywoodiano?

Le prevendite per partecipare all’evento e assistere alla proiezione sono aperte. Il prezzo del biglietto è 12 euro per l’intero e di 10 euro per i possessori di SKIN ucicard. E’ possibile acquistare i biglietti presso le multisale UCI Cinemas che ospiteranno le proiezioni o tramite internet, call center, App di UCI Cinemas per iPhone e iPod Touch (scaricabile gratuitamente da App Store e da Android). Per maggiori informazioni visitare il sito www.ucicinemas.it o la pagina ufficiale di Facebook di UCI Cinemas all’indirizzo www.facebook.com/home.php#!/ucicinemasitalia. In alternativa contattare il call center al numero 892.960.

Le multisale in cui sarà proiettato l’evento sono: UCI UCI Pesaro, Uci Casalecchio di Reno (BO), UCI Curno (BG), UCI Bicocca (MI), UCI Certosa (MI), UCI Firenze, UCI Lissone (MB), UCI Reggio Emilia, UCI Montano Lucino (CO), UCI Piacenza, UCI Molfetta (BA), UCI Fiume Veneto (PN), UCI Pioltello (MI), UCI MilanoFiori (MI), UCI Verona, UCI Ferrara, UCI Arezzo, UCI Casoria (NA), UCI Fiumara (GE), UCI Roma Marconi, UCI Palermo, UCI Mestre, UCI Venezia Marcon, UCI Messina, UCI Alessandria, UCI RomaEst (RM), UCI Torino Lingotto, UCI Moncalieri (TO), UCI Campi Bisenzio (FI), UCI Ancona, UCI Parco Leonardo (RM), UCI Porta di Roma (RM), UCI Porto Sant’Elpidio (FM), UCI Perugia, UCI Romagna Savignano sul Rubicone, UCI Jesi (AN) e UCI Senigallia (AN).

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>