Fano, al Mancini passa il Chieti

di 

1 aprile 2012

FANO – CHIETI 0-2

 

Fano (4-3-3): Orlandi, Cazzola (13′ st Misin), Colombaretti, Zebi (14′ st Piccoli), Mucciarelli, Cossu, Marolda, Ruscio (36′ st Noviello), Innocenti, Berretti, Bartolini. A disp.: Beni, Serafini, Raparo, Mancini. All. K. Zeman
Chieti (4-2-3-1): Perucchini, Serpico, Bigoni, Amadio, Pepe, Migliorini, Fiore, Cardinali, Alessandro (41′ st Anastasi), Sabbatini, Gammone (27′ st Malerba). A disp.: D’Ettorre, Gialloreto, Di Noia, Pedrocchi, Sciarra. All. Paolucci
ARBITRO: Federico La Penna di Roma 1 (Lobozzo di Foggia e Orsini di Casarano)
MARCATORI: 27′pt Migliorini, 48′ st Anastasi
NOTE: Ammoniti: Cazzola, Zebi, Berretti, Marolda, Gammone.

 

Fano-Fondi, Tommaso Marolda

Tommaso Marolda. Foto Giardini

FANO – Non è un pesce d’aprile: perde in casa, il Fano di Zeman, contro il lanciatissimo Chieti. Nella prima frazione l’Alma prova a fare la partita ma al 27′ i teatini sbloccano con il promettente difensore Migliorini che fa secco Orlandi con un chirurgico colpo di testa. Il bis con una ripartenza, velocissima, in zona Cesarini: Anastasi, al rientro dopo un mese d’assenza per infortunio, che aveva rilevato poco prima Alessando, dopo un batti e ribatti gonfia la rete trovando la sua settima rete stagionale.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>