Falso allarme bomba nel tribunale di Fano

di 

2 aprile 2012

FANO – Una telefonata, con tanto di minaccia (un uomo avrebbe detto: “C’è una bomba, morirete tutti”), all’orario di apertura nella sezione staccata del tribunale di Pesaro alla Cancelleria: allarme bomba al Tribunale di Fano intorno alle ore 8.30. L’edificio, per precauzione,  è stato evacuato. Sul posto carabinieri e vigili del fuoco per verificare i contenuti della telefonata e bonificare l’area. L’operazione, con tanto di sospensione di una udienza civile fissata in mattinata, è terminata con l’allarme rientrato verso le ore 11. Solo un pesce d’aprile ritardatario di uno squilibrato?

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>