In casa avevano 10 mila euro di refurtiva, arrestati due giovanissimi ladri

di 

3 aprile 2012

SALTARA – Due pregiudicati marocchini, rispettivamente di 19 e 20 anni, residenti a Sant’Ippolito e Serrungarina, sono stati sorpresi e arrestati all’interno di una ditta di serramenti di Saltara. Avevano forzato la porta sul retro con l’obiettivo di rubare dei computer e i soldi dei distributori di alimenti, nell’auto avevano numerosi attrezzi per lo scasso.

All’interno delle loro rispettive abitazioni, dove abitano con i genitori, sono stati trovati oggetti probabilmente provenienti da precedenti furti per un valore di circa 10mila euro. Fissato per  questa mattina il processo per direttissima che ha stabilito la pena dei domiciliari.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>