Hurrà Alma: il 2-1 in Calabria vale la salvezza virtuale

di 

4 aprile 2012

VIBONESE – FANO 1-2
VIBONESE (4-1-4-1): Saraò; Di Berardino (85′ Visconti), Caridi, Salvatori, D’Agostino; Benincasa (70′ Caraccio); Mazzetto, Vitale (60′ Borghetto), Corapi, Figliomeni; Doukarà. A disp. De Filippis, Visconti, Caraccio, Borghetto, Alletto, Mercuri, Cosenza. All. Viola
FANO (4-3-3): Orlandi; Colombaretti, Mucciarelli, Antonioli, Cossu (26′ Muratori); Ruscio, Berretti, Piccoli; Bartolini, Innocenti (85′ Raparo), Marolda (70′ Noviello). A disp. Beni, Misin, Serafini, Raparo, Urbinati, Muratori, Noviello. All. Zeman
ARBITRO: Piccinini di Forlì
RETI: 27′ e 92′ Bartolini, 48′ Doukarà
NOTE: spettatori 300 circa, terreno di gioco in buone condizioni;ammoniti Caridi, Benincasa, Salvatori, Mazzetto, Mucciarelli, Antonioli e Piccoli; al 12′ Piccoli si fa parare un rigore da Saraò; recupero 1+4

 

Alma Fano-Melfi, festeggiamenti

Festeggiamenti granata dopo una vittoria, nella foto Giardini

VIBO VALENTIA – Bartolini e Bartolini, l’Alma intasca tre punti infrasettimanali che se non significano salvezza poco ci manca. A casa della Vibonese, nel sest’ultimo turno di Seconda divisione girone B andato in onda oggi pomeriggio, i ragazzi di Zeman junior partono subito bene. Il 4-3-3 disegnato dal piccolo boemo mette fin da subito in difficoltà i calabresi che rischiano grosso già dopo 12 minuti. L’arbitro, il signor Piccinini di Forlì, decreta un penalty ai granata. Sul dischetto si presenta Piccoli, ma Saraò lo ipnotizza e para.

L’Alma non di demoralizza e passa poco prima della mezz’ora. A vestire i panni dell’assistman è Ruscio, Bartolini insacca l’1-0. Il primo tempo finisce così perché lo stesso Bartolini non concretizza a dovere un’altra chance capitatagli sui piedi.

La Vibonese, con l’acqua alla gola, reagisce nella ripresa trovando il pari con Doukara. I calabresi spingono e ci vuole un Orlandi in giornata di grazia per salvare il pari. Quando la spartizione della posta – l’ennesima – sembrava l’epilogo di un match in cui le due compagini hanno fatto un tempo per uno, la rete che ha regalato tre punti d’oro ai ragazzi di Zeman. A siglarlo, in pieno recupero, è Bartolini, che così corona una doppietta che va associata a una grande prestazione.

Con 8 punti da amministrare sul Neapolis, il Fano è virtualmente salvo. Bene così.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>