Klineman-Faucette, derby per le Olimpiadi tra la pesarese e l’urbinate

di 

4 aprile 2012

PESARO – Un derby anche in maglia Usa. Alix Klineman, la californiana della Scavolini, e Julianne Faucette, la californiana della Chateau d’Ax, sono pronte a darsi battaglia per contendersi quello che – secondo la stampa specializzata statunitense – sembra essere l’ultimo posto a disposizione per disputare i Giochi Olimpici di Londra.

Scavolini volley-Chieri 7 Alix Klineman

Alix Klineman, foto Davide Gennari

Proponiamo ai nostri lettori quanto appreso navigando in internet ed entrando nel sito about.com volleyball che si occupa della nazionale statunitense in vista delle imminenti Olimpiadi.

Secondo Beverly Oden, coach Hugh McCutcheon ha già scelto la squadra. Detto che Destinee Hooker è diventata una delle giocatrici più dominanti al mondo. La sua riserva è stata Nancy Metcalf, ma ci sarebbero opportunità anche per Blair Brown, da Penn State. Nessun dubbio sulle centrali Foluke Akinradewo e Heather Bown. Dietro di loro si ipotizza la convocazione di Danielle Scott, senza dimenticare Jennifer Thomas e – sottolineiamo noi – Christa Harmotto, grandissima protagonista nella Liu-Jo Modena.

Solo imbarazzo della scelta fra le palleggiatrici, con Lindsey Berg e Alisha Glass in prima fila. Ma sia Carli Lloyd, bravissima “farfalla” della Yamamay Busto Arsizio, come pure l’ex compagna di Alix Klineman a Stanford, Cassidy Lichtman possono mettere in imbarazzo il coach neozelandese. “Il ruolo di setter, di palleggiatrice – scrive Beverly – è probabilmente il più forte della nazionale a stelle e strisce”.

Per quanto riguarda le schiacciatrici, detto che Logan Tom, campionessa d’Europa con il Fenerbahce di Ze Roberto, e Jordan Larson sono indicate titolari del ruolo, con Kim Glass – peraltro protagonista di una stagione deludente anche se in una grande squadra come il Rabita Baku – che sembra la prima riserva, appare probabile che a contendersi il posto rimasto saranno Alix Klineman e Julianne Faucette, senza dimenticare Victoria Henson, di Iowa State. “E’ facile prevedere che dovranno mostrare grande determinazione e mostrare tutte le loro qualità per guadagnare il posto nella squadra di Londra”, scrive Beverly Odem.

Il ruolo di libero è l’unico a disposizione, ma “Nicole Davis – scrive about.com – ha fatto un gran lavoro al Grand Prix (ed anche a Piacenza, aggiungiamo noi) e l’ex jesina Stacy Sykora sta recuperando dall’infortunio”.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>