Kumo, spot pesarese per il Ministero con… Trentalance

di 

4 aprile 2012

PESARO – C’è Kumo Videolab, casa pesarese di produzione video,  della nuova campagna per un uso consapevole delle nuove tecnologie: uno spot video, ideato dall’associazione Bimbi in rete contro gli adescamenti online, con il patrocinio del Ministero della Gioventù, e che vede come attore protagonista l’attore hard Franco Trentalance. Un interprete che, dopo le recenti apparizioni televisive (ha vinto il reality show La Talpa), conta un crescente apprezzamento e richiamo in un pubblico più trasversale. Lo stesso Trentalance ha poi chiamato per la realizzazione il regista toscano Marco Limberti (tra i suoi lavori più importanti si segnala la regia di “Love Bugs”, l’aiuto regia de il “Ciclone” e “Rio” con Abatantuono). La produzione e postproduzione, invece, ha visto al lavoro l’alta professionalità dello staff pesarese di Kumo: Patrizio Agabiti, Davide Vannucci e Martin Rinaldi.

kumo

Davide Vannucci, a sx, a Patrizio Agabiti a dx

L’associazione di Bimbi in Rete di Trebaseleghe (posto dove è stato anche girato lo spot) ha deciso di girare questo “social short movie” con l’obiettivo e la speranza di arrivare soprattutto agli utenti del web.

Lo spot, che ha ricevuto grandi complimenti e anche il Patrocinio del Ministero della Gioventù, è già andato in onda sui canali di Media Friends.

Protagonista: Franco Trentalance
Regia: Marco Limberti 
Produzione e Postproduzione: Kumo Videolab
Sound Designer: Martin Rinaldi
Musiche: Marco Monti – Martin Rinaldi

Il video è visibile intigralmente nella homepage nello spazio di pu24tv.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>