I Circondati a San Costanzo, vincitori del Milano Clown festival

di 

5 aprile 2012

SAN COSTANZO – Sabato 7 aprile alle 17 (ingresso libero) il teatro della Concordia di San Costanzo ospiterà l’anteprima nazionale del nuovo spettacolo del duo I Circondati vincitori, tra le altre cose, dell’ultima edizione del Milano Clown Festival. Lo spettacolo si intitola Diapason e i due clown circondati sono i bravissimi Diego Carletti e Luciano Menotta.

ICircondati

ICircondati (foto Antonio Napoli/Fotoquid - Melegnano (MI)

“L’Amministrazione comunale è veramente onorata dal fatto che questa coppia di grandissimi artisti abbia scelto proprio il palco del nostro teatro per produrre interamente lo spettacolo e proporre l’anteprima nazionale” spiega l’assessore alla cultura Filippo Sorcinelli.

 

DIAPASON
progetto di teatro – musica ideato dalla compagnia ICIRCONDATI

2 attori che vivono in un baule viaggiante, 2 strumenti musicali, un clarinetto e una fisarmonica, 2 maschere che servono la scena ma che non riescono mai ad incontrarsi… una piccola orchestra in cui diverse partiture danno vita ad un’armonia composta da comicità e melodie. DIAPASON è il luogo in cui le note di questo concerto si accordano e si rivelano, ribaltando ogni logica e prospettiva, in un incontro tra le emozioni primordiali che risiedono in ognuno di noi e l’idiozia più pura che rende neonato ogni gesto e ogni suono.

idea originale – ICIRCONDATI
di e con – DIEGO CARLETTI e LUCIANO MENOTTA
approccio ai personaggi maschera – SANDRA CAVALLINI
creazione dei calchi maschera – SIMONA TONTI
musiche originali – LUCIANO MENOTTA
produzione
ICIRCONDATI
Associazione Culturale ANIMA MUNDI
RESIDENZA NOTTE NERA 2012

 

LUCIANO MENOTTA

Artista di strada, attore, formatore, musicista, e regista, inizia il suo percorso a Bologna nel 2001, dove si laurea in Lettere Moderne, studia il metodo Stanislavskij-Strasberg con Alessandro Haddadi, Commedia dell’Arte con Claudia Contin, Sandra Cavallini, Andrea Cavarra, Giovanni Balzaretti e Eugenio Allegri. Studia il clown con Rita Pelusio, Corrado Nuzzo, Jean Menigault e Andrè Casaca. Collabora in varie occasioni con Miloud Ouikli e i ragazzi di Bucarest come clown musicista, vincitore del premio teatralità al Convivio dei Guitti (direzione artistica Philip Radice) a Torino nel 2003 con lo spettacolo NOCIRCO. Attore presso l’I.T.C. di S.Lazzaro di Bologna nel 2003 nella commedia D’Inverno, Video performer nello spettacolo VARIAZIONI SUL CIELO di Margherita Hack e Sandra Cavallini regia e creazioni video Fabio Massimo Iaquone. Insegna clown e Commedia dell’Arte dal 2005 ad adulti e bambini, dal 2006 insegna ai bambini la storia e l’urbanistica della città di Senigallia (AN) attraverso il teatro didattico di strada all’interno del progetto Guida Città. Nel 2009, insieme a Diego Carletti, da vita alla compagnia di teatro circo ICIRCONDATI, nel marzo 2011 vincono il premio della giuria al Milano Clown Festival.

 

DIEGO CARLETTI

Clown, giocoliere e artista di strada dal 2005 a oggi, ha iniziato lo studio della giocoleria come autodidatta e l’ha approfondito con giocolieri professionisti come Lorenzo Mastropietro (giocoleria coi cappelli), Jossua (giocoleria con clave), Gandini Juggling Project (numerologia e ritmo nella giocoleria) e tanti altri incontrati strada facendo. Studia il clown e Commedia dell’Arte con Luciano Menotta, Giovanni Balzaretti, Eugenio Allegri, Sandra Cavallini e Andrè Casaca. Dal 2009 insieme a Luciano Menotta si esibisce nella compagnia ICIRCONDATI.

3 Commenti to “I Circondati a San Costanzo, vincitori del Milano Clown festival”

  1. Antonio Napoli scrive:

    Buongiorno, in quanto autore della fotografia chiedo che mi venga almeno attribuita la paternità della stessa. Grazie.
    Antonio Napoli / Fotoquid
    Melegnano (Mi)

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>