La lista di Aguzzi: tagli, accorpamenti e possibile diminuzione dell’aliquota Imu

di 

6 aprile 2012

FANO – Il sindaco Stefano Aguzzi, alla luce dell’attuale momento economico, ha deciso di mettere nero su bianco, con un emendamento, le priorità dell’Amministrazione comunale.

Stefano Aguzzi

Stefano Aguzzi, sindaco di Fano

Tra queste, la riduzione della spesa che passerà attraverso il taglio di almeno due assessori, possibili accorpamenti e incarichi che potrebbero non essere riconfermati (comunque a fine mandato). La lista di Aguzzi, poi, prevede tra le altre la tassa di soggiorno (che verrà introdotta da settembre), lo scioglimento dell’ente manifestazioni e la possibile diminuzione dell’aliquota relativa all’Imu (modificabile fino a settembre) in caso di maggiori altre entrate.

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>