Trovato un ordigno bellico nel fondale vicino la Vallugola

di 

6 aprile 2012

GABICCE – E’ stata scoperta da un sub che, impaurito, ha subito avvisato la Capitaneria di porto della presenza, sul fondale, di un ordigno bellico di oltre un metro poggiato sul fondale.

Il porto della Vallugola

La Capitaneria di Porto, a sua volta, ha allertato la Prefettura e richiesto l’intervento diretto di un nucleo specializzato della Marina militare. La bomba, probabilmente risalente alla Seconda Guerra Mondiale, è stato così individuato a circa 600 metri a sud del porto di Vallugola, a 200 metri dalla costa, su un fondale profondo neanche 2 metri. Per questioni di sicurezza, in attesa che l’ordigno venga recuperato e fatto brillare, la Capitaneria ha interdetto la zona e, nello specchio d’acqua di 500 metri,  e vietata la balneazione, l’attività subacquea, la pesca, il transito ed anche la sosta e l’ancoraggio delle navi e barche da pesca.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>