La Vis a Isernia per avvicinare la salvezza

di 

7 aprile 2012

PESARO – Sabato di Pasqua nel pallone per la Vis di Ferruccio Bonvini. I biancorossi pesaresi alle 15 giocano a Isernia, nella tana di un team ancora in corsa per un posto al sole dei playoff che tra le mura amiche ha perso una sola volta (la seconda giornata con la corazzata Teramo).

Vis Pesaro-Isernia, Stefano Zonghetti

"Zongo" in azione contro l'Isernia nella gara di andata (foto Giardini)

Della comitiva vissina, arrivata in Molise ieri nel tardo pomeriggio dopo aver effettuato la rifinitura allo stadio Benelli, non fanno parte Omiccioli (stagione finita), Boinega (squalificato e infortunato a una caviglia), Coppari (soliti problemi muscolari) e pure Pangrazi (risentimento a un polpaccio). Recuperato Zonghetti, nei 18 convocati anche Luca Bartolucci, classe 1995 degli Allievi aggregato da qualche settimana alla prima squadra (alla pari del coetaneo Izzo). Due le soluzioni provate in settimana. Innanzitutto il 4-4-2, con Paoli giocoforza ancora centrale di difesa e Alberto Torelli (non al meglio così come Ridolfi ma comunque convocato) in mediana assieme a Barbieri. C’è poi l’opzione 3-4-3, magari da utilizzare a partita in corso, con Giovanni Dominici nei tre di difesa e tre punte davanti a un centrocampo a quattro. Arbitra Federico Sassoli di Arezzo, coadiuvato dagli assistenti Andrea Garcea di Catanzaro e Roberta De Meo da Formia). La Vis al momento è 11esima a quota 36, con 5 punti da amministrare dal quint’ultimo posto della Renato Curi Angolana (a cui si andrà a far visita nell’ultima giornata prevista per domenica 6 maggio), che a oggi sarebbe l’ultima a dover affrontare i playout. L’Isernia invece è sesta a quota 48, a meno 5 dal quinto posto dell’Atletico Trivento e quindi dai playoff.

 

LA PROBABILE FORMAZIONE

Vis Pesaro (4-4-2): Foiera; Rossini, Paoli, Santini, Dominici G.; Zonghetti, Torelli A., Barbieri, Torelli G.; Bellucci, Vicini. A disp. Petrini, Bartolucci A., Alegi, Giuliani, Bartolucci L., Ridolfi, Duranti. All. Bonvini

 

LA 30ESIMA GIORNATA (oggi alle 15)

Ancona – Riccione
Atessa Val di Sangro – Jesina
Civitanovese – Luco Canistro
Isernia – Vis Pesaro
Renato Curi Angolana – Recanatese
Real Rimini – Miglianico
Sambenedettese – San Nicolò
Santegidiese – Olympia Agnonese
Teramo – Atletico Trivento

 

LA CLASSIFICA DI SERIE D GIRONE F

Teramo 69, Ancona 59, Sambenedettese 59, Civitanovese 58, Atletico Trivento 53, Isernia 48, San Nicolò 42, Olympia Agnonese 39, Recanatese 38, Jesina 38, Vis Pesaro 36, Atessa Val di Sangro 35, Riccione 35, Renato Curi Angolana 31, Santegidiese 29, Miglianico 22, Luco Canistro 19, Real Rimini 4

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>