Giovedì il primo di 12 incontri su cultura e turismo che fanno economia

di 

10 aprile 2012

PESARO – “Cultura e turismo fanno economia”. Questo il comune denominatore di 12 incontri (sei tra aprile e maggio, sei in autunno) promossi dalla Provincia insieme a vari Comuni per presentare altrettanti interventi strutturali che verranno avviati sul territorio, con risorse assegnate dalla Regione Marche, per valorizzare “contenitori culturali” e di interesse turistico in grado di sostenere la crescita economica.

Nella provincia di Pesaro e Urbino le imprese nel settore culturale sono 1.140, per un totale di 2.877 addetti, mentre quelle del settore turistico sono 3.400, con 19mila addetti. I dati, aggiornati al 2011, si rivelano in aumento rispetto ai due anni precedenti, a testimonianza della dinamicità dei due comparti. Da qui la volontà della Provincia di potenziare “reti culturali” e “reti turistiche” considerate d’eccellenza nel territorio, in coordinamento con vari Comuni e soggetti privati e sostenendo progetti condivisi.

Giovedì 12 aprile, alle ore 21, nella sala del consiglio provinciale Pierangeli di Pesaro in viale Gramsci, 4, si svolgerà il primo incontro, dal titolo “Un teatro per la Piccola Ribalta”. Verrà presentato il progetto di recupero di un immobile del Comune di Pesaro, in via dell’Acquedotto, assegnato alla storica compagnia amatoriale La Piccola Ribalta per realizzarvi, in sinergia tra fondi pubblici e privati, la propria sede, una sala polifunzionale per le arti e il tempo libero che possa ospitare le sue stagioni teatrali, laboratori, corsi, esposizioni, conferenze, attività musicali e varie altre attività della città. Interverranno il presidente della Provincia Matteo Ricci, l’assessore provinciale alla cultura Davide Rossi, l’assessore al patrimonio del Comune di Pesaro Andrea Biancani, il presidente della Piccola Ribalta Mario Cipollini (che parlerà anche della campagna di raccolta fondi “Adotta la Piccola”), l’architetto Donatella Fini che ha curato il progetto, coordinati nei loro interventi dal dirigente dei servizi cultura e turismo Massimo Grandicelli. Nel corso dell’incontro verranno presentati anche gli altri progetti e il calendario dei prossimi appuntamenti. Tutti sono invitati a partecipare.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>