Stasera al cinema Loreto quattro piccole grandi attrici

di 

12 aprile 2012

PESARO – Stasera, giovedì il 12 aprile, alle ore 20.30, al cineteatro di Loreto vi accoglieranno, sul palcoscenico, quattro giovani attrici. Tutte 18enni, tutte studentesse con la passione per la recitazione. La compagnia dei “Nati per caso” proporrà, con la direzione di Anna Pacifico, “Le due partite” di Cristina Comencini.

Da sinistra Lisa Andreani, Deborah Lapadula, Letizia Zaffini e Chiara Venerandi. Saranno in scena il 12 aprile al cineteatro Loreto. Per info 331-16147164

Cristina Comencini, autrice e regista di questa commedia in due atti, immagina un elegante interno borghese anni ’60, dove quattro amiche di lunga data sono intente ad un gioco di carte. Anche questo fa parte delle consuetudini che scandiscono le loro vite: i mariti amici, le vacanze in comune, gli stessi svaghi, gli inevitabili dissidi. Da molti anni, ogni giovedì pomeriggio, rivendicando una giornata tutta per sè, le donne si danno appuntamento per la solita partita, intervallata da chiacchiere e confidenze, mentre le loro bambine giocano nella stanza accanto. Nessuna di esse lavora, e il filo rosso che attraversa le loro vite è la predominanza assoluta del ruolo di moglie e madre su tutti gli altri. Durante tutto il primo atto emergono storie e dettagli di esistenze parallele, che si intrecciano con toni sentimentali e comici, sullo sfondo delle tematiche esistenziali e sociali degli anni ’60. La prima parte dello spettacolo, dominata dal tema della maternità, si conclude con la nascita di una nuova creatura.

Nel secondo atto, a distanza di 45 anni, quattro donne vestite di scuro arrivano alla spicciolata in un’altra casa, per partecipare ad un funerale. Sono le bambine di allora (le stesse attrici interpretano madri e figlie), e a poco a poco, per somiglianza o per contrasto, le colleghiamo una dopo l’altra alle madri. A differenza di loro, lavorano tutte, sono più consapevoli, ma anche tanto stanche. Quasi due epoche allo specchio, due modi diversi di essere donne, alla ricerca di differenze e similitudini, nel tentativo di definire, oggi come ieri, la stessa identità femminile. Qualcosa che continua a sfuggire, così indefinibile da essere perennemente a rischio; una sorta di cosmica energia, di tenace follia, che non intende farsi disarmare, e che risorge sempre, inarrestabile, per assicurare nuova linfa vitale.

La commedia verrà riproposta a Pesaro sempre di giovedì e precisamente il 12 aprile c/o il cine teatro Loreto alle ore 20,30 dai “ Nati per caso” compagnia teatrale emergente composta da 4 brillanti giovani attrici tutte diciottenni: Deborah Lapadula, Chiara Venerandi, Lisa Andreani e Letizia Zaffini, studentesse liceali accomunate dalla febbre del palcoscenico, sapientemente ed amorevolmente dirette da Anna Pacifico che dopo alcuni anni torna a ricalcare le tavole teatrali questa volta come regista.

Per i biglietti chiamare il 331.16147164.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>