I voti dei tifosi, tante insufficienze per le colibrì

di 

14 aprile 2012

PESARO – In attesa di ulteriori novità dalla sede della Scavolini Volley, dopo l’annuncio della prosecuzione del rapporto con Alix Klineman, e di verificare se le nostre anticipazioni saranno confermate dai fatti, prosegue l’eccellente inchiesta di Giada Biagioli che ha raccolto le opinioni, con i voti, dei tifosi biancorossi sulla stagione agonistica che si concluderà domenica con la quinta decisiva partita tra Yamamay Busto Arsizio e MC-Carnaghi Villa Cortese. In ogni casi avremo le nuove campionesse d’Italia. Sarà sicuramente una prima volta, perché mai Busto o Villa hanno vinto lo scudetto e la squadra di Abbondanza è alla terza finale consecutiva. Purtroppo, per Villa, sarà ancora fuori Martina Guiggi, vittima di uno stiramento che l’ha esclusa dalla finale già da gara 2.

Scavolini Pesaro-Norda Foppapedretti Bergamo 7 Serena Ortolani

Serena Ortolani. Foto Giardini

Ma veniamo alle cose di casa nostra e proponiamo giudizi e voti di Manuel Leonardi.

Ortolani, 5
Seppure penalizzata dagli infortuni, troppo discontinua ed altalenante. Mai decisiva se non qualche volta al servizio. Troppo poco per un opposto.

Agostinetto, sv
Troppo poco impiegata.

Brinker, 5,5
Ha alternato cose buone ad altre meno buone, probabilmente però non è una giocatrice da Scavolini anche per colpe non sue.

Klineman, 7
Ottimo acquisto, la migliore secondo me.

De Gennaro, 6,5
Ha fatto il possibile, sempre puntuale.

Saccomani, 5
Troppo deficitaria in ricezione, per questo vanifica quanto di buono può fare in attacco.

Manzano, 5
Lontana parente della giocatrice ammirata la scorsa stagione.

Ferretti, 6,5
Anche se probabilmente non ai livelli delle stagioni dei mille successi, ha sempre fatto il suo dovere, dovendo convivere con una ricezione pessima ed una squadra che aveva mille problemi.

Okuniewska, 5,5
Era partita bene, poi mano mano è svanita anche lei.

Ampudia, sv
Non mi sembra all’altezza

Cardani, 5,5
Presa per migliorare la ricezione, non sempre quando impiegata è riuscita a farlo.

Musti De Gennaro, 6,5
Come cambio ha fatto più che bene il suo dovere, grinta da vendere e da porre ad esempio.

Tofoli, 4
Che dire? Avrà anche avuto poco tempo quest’anno ma se torniamo indietro non resta da dire altro se non che i suoi limiti sono stati coperti solamente dalla presenza della Hooker, finché c’era.

Pedullà, 6,5
Anche dopo il suo arrivo la squadra non è stata perfetta ed è stata altalenante, ma se non ci fosse stata la sciagurata domenica di Pavia forse saremmo qui a raccontare un’altra storia.

5 Commenti to “I voti dei tifosi, tante insufficienze per le colibrì”

  1. paolo scrive:

    cavolo sei andato giù duro…comunque avevi ragione io sono stato troppo buono con i voti ma nonostante tutto si è scatenato l’inferno….ciao

  2. Drago scrive:

    Se retrocedevano le mandavi tutte alla camera a gas o ti accontentavi della Siberia?

  3. Manuel scrive:

    non mi sembra di condannare nessuno alla camera a gas o cose del genere… stiamo sempre parlando di sport e ritengo solo di essere stato obiettivo….. del resto mi pare siamo arrivati settimi mica secondi…..

  4. Drago scrive:

    Appunto!

  5. Zebaldo scrive:

    Manuel concordo in pieno con i tuoi giudizi, io non ce l’ho fatta a mettere le insufficienze 😛 ma la penso come te…

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>