Chateau d’Ax, squadra a Giardinieri in attesa di scegliere il successore di Salvagni

di 

15 aprile 2012

URBINO – Nel ducato è iniziato il dopo Salvagni. Dopo il divorzio con il tecnico bolognese, la squadra Chateau d’Ax Urbino guarda al mercato per scegliere a chi affidare la conduzione tecnica per la prossima stagione. Intanto la società ha affidato a Paolo Giardinieri, quest’anno scoutman del club del presidente Sacchi, il compito di primo allenatore in questo periodo di transizione, nell’attesa che si conosca il nome del nuovo tecnico.

Gli allenamenti della prossima settimana saranno quindi svolti da Giardinieri che guiderà la squadra anche nel torneo in programma a Piacenza. “Paolo è un tecnico di grande esperienza: in Italia ce ne sono pochi che hanno vinto tanto quanto ha vinto lui con la Nazionale italiana. C’è sembrata la persona giusta a cui affidare temporaneamente la squadra”. Così il direttore sportivo della Robur Tiboni Gianluca Merendoni che continua sul futuro e sul nuovo tecnico: ” Stiamo valutando diverse ipotesi. Abbiamo in mente alcuni nomi ed abbiamo avviato una serie di contatti con alcuni tecnici. Credo che la prossima settimana potrebbe essere decisiva e che potremmo definire le trattative in corso”.

Per quando riguarda il discorso squadra, Merendoni dice che “anche qui abbiamo avuto degli incontri con i vari procuratori, abbiamo fatto delle richieste, ci sono state fatte delle proposte ed adesso stiamo valutando anche tenendo conto di quelle che sono le esigenze di budget”.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>