“Storia e storie con i se”. Il programma di domani

di 

18 aprile 2012

Storia e storie con i se

URBINO – “Storia e storie con i se. Mondi possibili in storiografia letteratura filosofia arte”. Si intitola così il convegno organizzato dal dipartimento di Scienze del testo e del patrimonio culturale, a cura di Tommaso di Carpegna e Marco Dorati, che domani a Urbino, nell’Aula B3 di palazzo Albani, terrà la seconda giornata.

Il concetto di ‘mondi possibili’ (possible worlds) ha conosciuto notevole fortuna in Filosofia analitica e, in anni più recenti, in storiografia e nell’ambito della teoria letteraria. L’idea alla base dell’incontro è esplorare in varie direzioni il virtuale, il possibile e il controfattuale in discipline tra loro differenti (cinema, filologia, filosofia, letteratura, storia, storia dell’arte), attribuendo particolare attenzione alla dimensione del ‘racconto’. L’ampio spettro di analisi e il taglio trasver-sale permetteranno di intessere relazioni stimolanti tra ambiti di ricerca che spesso affrontano i medesimi temi ma che solo raramente hanno occasione di confrontarsi. Per questa ragione sono stati previsti ampi spazi di discussione e una tavola rotonda conclusiva.

 

IL PROGRAMMA DI DOMANI

Mattina, presiede Luigi Spina
• 9.30-10.00: Francesca Bottacin (Storia dell’arte): … E il 17 agosto 1585 Alessandro Farnese non conquistò Anversa. Per una storia controfattuale dell’arte fiamminga e olandese del Seicento
• 10.00-10.30: Guido Dall’Olio (Storia): La Storia d’Italia di Filippo Berlingieri
• 10.30-11.00: Venanzio Raspa (Filosofia): Ipotesi, storia e storie
• 11.00-11.30: pausa
• 11.30-12.00: Marco Dorati (Filologia): Fato, profezia e mondi possibili nel plot dell’Edipo Re di Sofocle
• 12.00-12.30: Roberto Carnero (Letteratura): I se e i ma della storia narrata. Rassegna di romanzi italiani
• 12.30-13.00: discussione

Pomeriggio, presiede Riccardo Fedriga
• 15.30-16.00: Francesco Orilia (Filosofia): Controfattuali, mondi possibili e finzione
• 16.00-16.30: Grazia Maria Fachechi (Storia dell’arte): Le bugie del bianco: dietro l’arte monocroma, mondi colorati possibili
• 16.30-17.00: Tommaso di Carpegna Falconieri (Storia): Una corte controfattuale. Giacomo III Stuart e gli esuli britannici a Urbino (1717-1718)
• 17.00-17.30: discussione
• 17.30-18.00: pausa
• 18.00-19.00: Tavola rotonda conclusiva. Modera Salvatore Ritrovato

Per info si contatti il Dipartimento di Scienze del Testo e del Patrimonio Culturale, telefono 0722.303550, fax 0722.303551, dipscienzetesto1@uniurb.itmarco.dorati@uniurb.ittommasodicarpegna@hotmail.com.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>