Nuovo allarme suicidio: lascia un biglietto e scompare

di 

19 aprile 2012

Carabinieri

FANO – E’ una corsa contro il tempo. Da oggi a mezzogiorno i carabinieri di Fano stanno cercando un operaio fanese che ha minacciato il suicidio. Lasciato un biglietto in casa con su scritto l’intento di farla finita, mandato un sms a moglie e fratello, ha preso la macchina ed è sparito.

Le ricerche dei militari dell’Arma, guidati dal capitano della compagnia di Fano Cosimo Giovanni Petese, si sarebbero concentrate nella zona di Urbania. Ancora sconosciute le ragioni che avrebbero portato il 52 a minacciare – speriamo solo quello – di farla finita, anche se c’è chi parla di difficoltà economiche indotte dalla crisi.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>