Pesaro, patto per la salute tra Cna e Aspes

di 

19 aprile 2012

PESARO – Un patto per la salute. Aspes spa Farmacie comunali di Pesaro e CNA di Pesaro e Urbino hanno siglato nei giorni scorsi un accordo grazie al quale su tutti i farmaci con prescrizione medica (a pagamento), sui prodotti farmaceutici di libera vendita (cosiddetti da banco); su quelli di cosmesi e igiene; sugli integratori; sugli alimenti dietetici; per l’infanzia; su quelli per animali in vendita nelle farmacie comunali cittadine, gli associati alla CNA potranno risparmiare il 10% sul prezzo indicato in confezione. L’accordo è stato sottoscritto nei giorni scorsi dal presidente della CNA di Pesaro e Urbino e vicepresidente nazionale, Giorgio Aguzzi e quello dell’Aspes, Vittorio Panzieri.

Stretta di mano tra Panzieri e Aguzzi

Grazie a questo accordo, imprenditori associati, dipendenti e pensionati iscritti alla CNA e aderenti a CNA Cittadini (complessivamente oltre 12mila in tutta la provincia), potranno usufruire della scontistica su centinaia di prodotti farmaceutici. “Si tratta – ha detto il presidente dell’Aspes, Vittorio Panzieri – dell’inizio di una importante collaborazione che presto potrà svilupparsi anche su altri fronti”.

La CNA – ha detto alla firma del contratto il vicepresidente nazionale dell’associazione, Giorgio Aguzzi – è una importante realtà imprenditoriale ed associativa nel territorio che si confronta ogni giorno con la comunità nella quale si trova ad operare. In un momento di grave crisi come quello che stiamo attraversando, vogliamo dimostrare che, grazie ad un sistema associativo forte, è possibile ottenere non solo dei vantaggi economici per chi è associato ma rappresentare un punto di riferimento per chi si sente solo e abbandonato in un momento di difficoltà per la propria attività”.

Grazie all’accordo con Aspes, stipulato anche grazie all’impegno di CNA Pensionati, gli associati alla CNA potranno usufruire dello scontro del 10% sui prodotti in tutte e 9 farmacie comunali di Pesaro: Villa Andrea Costa (via Giolitti 167); Zona Mare (Viale Fiume); Centro (Statale Adriatica); Soria (Via Laurana 4); Pantano (via Dandolo); Villa San Martino (Via Solferino 68); Muraglia (via Commandino 36); Villa Fastiggi (Via Fastiggi 74); Cattabrighe(Strada Romagna 101/1).

Alla firma dell’accordo erano presenti anche il responsabile provinciali delle Politiche Sociali e Welfare della CNA, Antonio Bianchini e la presidente della CNA di Pesaro, Sabina Cardinali.

“Il patto per la salute siglato con Aspes sarà una sorta di laboratorio sperimentale – conclude Aguzzi – che verrà esteso anche ad altre farmacie comunali della provincia”.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>