PesaroFano, venerdì sera a Campanara l’andata playoff col Cagliari

di 

25 aprile 2012

PESARO – A grandi passi verso la storia. Venerdì sera alle 20.30, al palaFiera di Campanara di Pesaro si respirerà l’aria salubre dei playoff. L’Italservice PesaroFano, chiusa la stagione regolare di serie A2 girone A al quinto posto, affronta la seconda della classe, ovverosia il Cagliari dell’ex Everton Sartori.

PesaroFano-Verona, occasione Zanatta

Un'occasione per Sapinho Zanatta (foto Marco Giardini)

Appuntamento storico per l’Asd PesaroFano, che coglie un traguardo mai riuscito prima nemmeno quando le sue due componenti ora unificate – il Pesaro Five e il Palextra Fano – erano separate.

Importante esserci, ma siccome l’appetito vien mangiando, i ragazzi di Gil Marques proveranno a fare il colpaccio, come annuncia Sapinho Zanatta nell’intervista rilasciata al magazine cartaceo Calcio a 5 Anteprima. “Il Cagliari è squadra fortissima, costruita per fare un campionato di vertice – spiega il top scorer del PesaroFano con le sue 22 reti segnare in regular season – però arrivati a questo punto si azzera tutto o quasi. Nel doppio confronto si parte 50 e 50. Proveremo a fare quello che è nelle nostre possibilità”.

Tutti abili e arruolabili in casa biancorossa-granata, a parte Pizetta che dovrà scontare un turno di squalifica per raggiunto limite di cartellini. “Un’assenza importante per noi – commenta Sapinho – ma vorrà dire che moltiplicheremo le forze. Giochiamo ancora contro Sartori? E’ buffa questa cosa. E’ la terza volta in pochi mesi che ce lo troviamo come avversario. Una ne abbiamo persa e una vinta… vediamo che succede in questo doppio scontro di playoff”.

Come detto si gioca venerdì alle 20.30. Ingresso libero. Vietato non esserci. Ritorno programmato in terra sarda per mercoledì 2 maggio alle 17.30. Ulteriori info su www.pesarofano.it.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>