Anche tre giovani disabili in barca a vela sulla “rotta dei trabaccoli”

di 

26 aprile 2012

PESARO – In occasione della regata Pesaro-Rovigno, tre giovani disabili che frequentano il centro diurno “Viale Trieste” e la casa famiglia “Giona”, accompagnati da alcuni educatori della cooperativa Labirinto, prenderanno parte alla tradizionale competizione che si svolge nelle acque del mare Adriatico, sulla “rotta dei trabaccoli”. I ragazzi faranno parte dell’equipaggio dell’imbarcazione “Blu Baita”.

L'assessore Gerardo Coraducci

La partecipazione alla regata è il frutto di un progetto che ha visto come protagonisti il Comune di Pesaro (progetto sostenuto con grande entusiasmo dall’assessore alle Politiche sociali Coraducci), la Lega Navale Italiana di Pesaro e la cooperativa Labirinto.

Sabato 28 aprile alle ore 16, al porto di Pesaro, a salutare questo speciale equipaggio che farà rotta alla volta di Rovigno, ci sarà anche l’assessore comunale Gerardo Coraducci.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>