Scavo e don Marco Di Giorgio, il canestro più bello

di 

26 aprile 2012

PESARO – La sala stampa della Scavolini Siviglia ha ospitato, prima della partita con Siena, la consegna di un contributo da parte di Banca di Pesaro alla Caritas diocesana nella figura del direttore don Marco Di Giorgio. “Per noi è un piacere aiutare la Caritas, soprattutto la mensa che accoglie ogni giorno di più persone che hanno necessita’ di un pasto. E’ un dovere e un onore per una banca del territorio” ha detto il presidente dell’istituto di credito Massimo Tonucci.

Aspettando Scavo-Siena

“Ringraziamo la banca, speravamo che questi soldi arrivassero. Ogni giorno serviamo un centinaio di pasti caldi. In un anno abbiamo speso 80.000 euro. Ringrazio anche il Consorzio Pesaro Basket e la Scavolini Siviglia per averci consentito di raccogliere fondi prima , durante e dopo la partita. Sappiate che la crisi non è finita”. Anche Franco Del Moro, presidente della Vuelle, ha espresso soddisfazione per questo piccolo contributo. A raccogliere i fondi una ventina di volontari. Il contributi di Banca di Pesaro ammonta a 10.000 euro. Le uscite della Caritas dello scorso anno sono ammontate a 157.000 euro.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>