Bagno di sangue per 5 euro tra due senzatetto

di 

27 aprile 2012

PESARO – Si può essere senzatetto a 24 anni? Si può litigare fino ad arrivare al sangue per 5 euro? Evidentemente sì. Un homeless di 24 anni, originario di Bologna, ieri sera alle 19 ha aggredito un altro senzatetto, pugliese, di 40 anni che con lui divide un alloggio messo  disposizione dal Comune di Pesaro in via dell’Acquedotto.

carabinieri

Carabinieri in azione

Il pugliese, all’arrivo dei carabinieri richiamati da alcuni passanti, si è presentato con il volto e il corpo visibilmente tumefatto, il naso rotto e alcune costole incrinate. Prognosi: 25 giorni. Secondo le ricostruzioni i due sarebbero stati al centro di violentissima lite. La scintilla? I 5 euro che il pugliese doveva al ragazzo di origini bolognesi che, in preda a un raptus, lo avrebbe colpito più volte lasciandolo poi a terra.  Il 24enne è stato arrestato per lesioni aggravate e sarà processo per direttissima.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>