Arrestata la banda del buco

di 

28 aprile 2012

Polizia

ROSCIANO – Presa la banda del buco. La polizia ha arrestato nella notte sette malviventi tra i 25 e i 45 anni. Gli uomini, tutti di origini campane, avevano intenzione di mettere in atto la propria cupidigia malavitosa alla Carifano di Rosciano, ma all’arrivo nell’istituto di credito hanno trovato ad attenderli gli agenti della squadra mobile di Pesaro e del commissariato di Fano che li hanno ammanettati.

I poliziotti si erano insospettivi nella giornata di giovedì, quando avevano notato – nell’ambito dei controlli del territorio disposti dal questore Italo D’Angelo – aggirarsi nei pressi dell’istituto di credito in questione alcuni uomini che – hanno capito – stavano effettuando un sopralluogo. Agenti così si sono appostati davanti alla Carifano e sono entrati in azione la scorsa notte alle 4 di mattina, quando si sono presentati in sette su due automobili differenti.

La polizia ha raccontato, nell’apposita conferenza stampa organizzata stamattina in Questura a Pesaro, che i malviventi – tutti vestiti di scuro – erano muniti di motopicco, fiamma ossidrica e altro materiale teso alla messa in atto del colpo.

Gli agenti della polizia li hanno beccati in flagranza di reato – tentato furto aggravato in concorso – e portati nella casa circondariale di Villa Fastiggi di Pesaro a disposizione dell’autorità giudiziaria. Sono in corso indagini finalizzate ad accertare l’eventuale coinvolgimento in altri furti consumati con modalità simili.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>