Giro d’Italia a Fano, scuole protagoniste

di 

30 aprile 2012

FANO – Ci saranno le scuole in occasione dell’arrivo del Giro a svolgere un ruolo da protagoniste. Sono molte infatti le adesioni al progetto BiciScuola che consentirà ai ragazzi degli istituti scolastici di ogni ordine e grado di sentirsi coinvolti nel grande evento sportivo e mediatico del prossimo 10 maggio quando la carovana rosa del Giro D’Italia farà tappa a Fano.

In queste ore si sono susseguiti incontri tecnici tra gli assessorati al Turismo, Sport, Ambiente e Pubblica Istruzione da una parte e direzioni didattiche dall’altro per redigere un programma relativo al trasporto pubblico per la giornata del 10 maggio ed i percorsi alternativi di entrata ed uscita al circuito interessato dall’arrivo della corsa ciclistica.

Le lezioni in vista della tappa fanese del giro, in base agli accordi con i presidi, termineranno entro le ore 13 per consentire di chiudere le vie di accesso al circuito principale e soprattutto di lavorare in sicurezza.

L’atmosfera del Giro D’Italia si è propagata con grande entusiasmo nell’ambiente scolastico: ne sono una dimostrazione le tante collaborazioni nate con gli istituti che hanno aderito al progetto BiciScuola oltre a lavorare fattivamente all’organizzazione dell’evento sportivo. Dall’Istituto Comprensivo Padalino che parteciperà con la scuola L .Rossi ( 2 e 3B), la Scuola Padalino con la prima D, (oltre ad aver partecipato anche con 12 classi di scuola elementare e 17 classi di scuola media) . Ci sarà anche l’Istituto Comprensivo “Nuti” che aderirà con le IV classi della scuola di Fenile ed altre sei classi che hanno aderito alla prima fase del progetto.

Sempre in occasione della tappa fanese del Giro d’Italia sarà presente la prima classe dell’Istituo tecnico di Tavagnacco in provincia di Udine e ci saranno anche studenti portoghesi con una classe della scuola secondaria di primo grado della città di Avgiro.

“Siamo molto soddisfatti della grande risposta data al progetto da parte delle scuole – ha commentato l’assessore al Turismo e Eventi Alberto Santorelli – l’arrivo del giro rappresenta comunque un momento di festa e per i nostri ragazzi verranno allestiti luoghi delle città a loro dedicati . Il grande evento del Giro D’Italia ci consente, infatti, di sensibilizzare i cittadini di domani verso la sostenibilità, il rispetto dell’ambiente e l’utilizzo della due ruote come mezzo di trasporto, oltre a catapultarli in una esperienza unica. Un ringraziamento doveroso a tutti i dirigenti scolastici , agli insegnanti ed anche ai genitori che hanno capito come l’arrivo del Giro D’Italia rappresenti per la nostra città l’evento rosa dell’anno”.

Per informazioni è possibile consultare i siti www.giroditaliafano.it, oppurewww.comune.fano.ps.it”.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>