Ami: “Per ‘La città Ideale’ e per l’estate potenziamo il nostro impegno”

di 

2 maggio 2012

Giorgio Londei*

URBINO – Credo che mai come in questo momento in cui bisogna far conciliare rigore e progetti di crescita un’azienda come Ami possa dare un contributo positivo ed avere un ruolo ancora più da protagonista all’interno di un territorio come quello di Urbino, dove l’industria dei servizi e quella del turismo sono in grado di lavorare insieme.

Giorgio Londei

Il senatore Giorgio Londei, presidente di Adriabus

La mostra su “La città ideale” e l’imminente arrivo dell’estate sono due irrinunciabili occasioni per provare a migliorare le nostre perfomance qualitative e quantitative, pur dovendo fare i conti con i tagli che ci sono stati imposti e che ci mettono di fronte a scelte spesso complicate e difficilmente comprensibili da parte dell’opinione pubblica. Ma – dev’essere chiaro: una cosa sono i progetti di ulteriore razionalizzazione dei servizi in un’ottica di produrre nuovi e significativi risparmi, tutt’altro è rinunciare a tutte quelle attività di servizio che ci competono, soprattutto quando la città di Urbino e il suo territorio si aprono ad una clientela internazionale.

Nessun appunto negativo va fatto ad Ami su questo argomento: siamo i primi sponsor di Urbino e i primi sostenitori della straordinaria occasione rappresentata dalla mostra al palazzo Ducale. Lo dimostra – tra le tante – la scelta di riattivare il TrenUrbino nei fine settimana, con risultati più che lusinghieri proprio sul fronte dei turisti trasportati. Nessuna soppressione dei servizi nei giorni festivi, in special modo in corrispondenza della mostra su “La città ideale”.

Anzi, da domenica scorsa e per tutta l’estate, Ami assicurerà anche i necessari collegamenti a scopo turistico tra gli alberghi, il campeggio in località San Bernardino (zona cimitero) ed il centro storico. Questo è il nostro impegno per la città, per gli urbinati e per le migliaia di persone che – me lo auguro – vorranno scegliere la nostra “Città Ideale” come meta turistica.

* presidente di Ami

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>