Nuovo casello: Ricci e Ceriscioli lunedì a Roma

di 

2 maggio 2012

PESARO – Stretta finale per il “casellino” di Santa Veneranda. L’Anas ha infatti convocato a Roma, nella propria sede, il sindaco di Pesaro Luca Ceriscioli, il presidente della Provincia di Pesaro e Urbino Matteo Ricci e rappresentanti della Regione Marche. L’incontro si terrà lunedì 7 maggio, alle ore 12.

Ricci Ceriscioli

il presidente Ricci e il sindaco Ceriscioli

Oltre all’opzione “casello a monte”, di recente la Regione aveva chiesto ad Anas e società Autostrade di valutare anche l’opzione “a valle”, sempre a Santa Veneranda.

Ricordiamo che la realizzazione del “casellino” a monte prevede le seguenti opere compensative: il raddoppio del primo tratto dell’Interquartieri, la realizzazione della circonvallazione di Santa Veneranda, della bretella di collegamento tra Montelabbatese e strada Montefeltro, nonché il raddoppio della strada Montefeltro tra Selva Grossa e casello.

“L’incontro a Roma sarà utile per conoscere quali ulteriori opere compensative potranno essere realizzate con l’opzione ‘a valle’ – spiegano il sindaco di Pesaro Luca Ceriscioli e il presidente della Provincia Matteo Ricci – e per portare a conclusione questa lunga vicenda. La scelta definitiva spetterà poi al Consiglio comunale”.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>